iPhone 4S dopo la morte di Steve Jobs c’è il boom di richieste

Arriverà il 22 ottobre in Italia mentre n America sarà pronto per il 14 ma sembra destinato a essere uno dei gioiellini della Apple a vendere in modo incredibile. Si tratta dell’iPhone 4S che arrverà nel nostro paese dopo la morte di Steve Jobs. Nonostante le preoccupazioni di fondatori della Apple pare che il contraccolpo dopo la scomparsa di Jobs sia ottimo. In  America c’è un boom di richieste per il nuovo modello di iPhone che come vi abbiamo già detto negli scorsi giorni ha più di 200 nuove applicazioni. Mentre si svolgevano i funerali dell’inventore della mela elettronica più famosa del mondo presso l’ufficio prenotazioni arrivavano più di 200,000 richieste per il nuovo iPhone. Un grande successo quindi verrebbe da dire alla faccia di chi vuole in tutti i modi bloccarne le vendite. Samsung seppellirà l’ascia di guerra per qualche tempo vista anche la morte di Jobs? Ci sembra difficile.

Il 14 ottobre data di uscita dell’iPhone sembra che possa essere una giornata da ricordare anche per altri motivi. Gli amante della Apple ma soprattutto di Jobs hanno deciso che si ritroveranno davati tutti i rivenditori per cercare di dare un ultimo speciale saluto al grande genio. Un omaggio a colui che ha cambiato a suo modo il mondo.

C’era preoccupazione per come il mercato avrebbe reagito alla scomparsa di Jobs ma pare che, almeno per ora le cose vadano bene. In effetti il nuovo modello di iPhone non era stata accolto con grande entusiasmo anche perchè tutti sono in attesa dell’iPhone 5. Tutto però è cambiato e adesso in molti vogliono mettersi in tasca il telefonino che non è solo un cellulare ma fonde più cose insieme.

Vedremo poi in Italia verso la fine di ottobre quali saranno i dati delle vendite e come si accoglierà il nuovo iPhone 4S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.