Cadavere ritrovato a Cusano Milanino: donna strangolata nella sua macchina

Le ultime notizie dalla provincia di Milano: è stato ritrovato poche ore fa, nella sua vettura, il corpo di una donna. La persona, riconosciuta subito dalle forze dell’ordine, è stata identificata. Si tratta di una donna che è stata uccisa probabilmente nella sua stessa macchina. La donna lascia tre figli.

LE ULTIME NOTIZIE E LA PRIMA RICOSTRUZIONE- Pochi minuti fa è stato reso anche noto il nome della donna ritrovata nella sua macchina dei pressi del cimitero di Cusano Milanino.  Il cadavere di una 27enne, Liliana Mimou, è stato trovato a bordo di un’auto nel parcheggio del cimitero di Cusano Milanino, nel Milanese. Il corpo, vestito, era riverso sul sedile anteriore di una Renault Modus, con le gambe sotto il volante e la testa appoggiata al sedile. E’ stato notato da un passante che portava a spasso il cane e che ha notato la donna con al collo una corda. La vittima è stata strangolata. I carabinieri indagano ma non escludono nessuna pista, pare che in questo momento in caserma ci sia il suo fidanzato che viene ascoltato come possibile testimone anche per capire se la donna avesse dei problemi con qualcuno.

La 27enne, che aveva precedenti per reati contro il patrimonio, faceva la parrucchiera e viveva a Limbiate con la famiglia di origine, nomade ma stanziale sul territorio. Orfana di padre italiano e madre di El Savador, lascia tre figli. Queste le ultime notizie del mistero che arriva dalla provincia di Milano. Nelle prossime ore aggiornamenti con le novità su quello che sembra a prima vista un omicidio crudele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.