Silvia Pavia è stata ritrovata morta: le ultime notizie dopo la scomparsa

Si chiude purtroppo con un epilogo tragico la ricerca di Silvia Pavia, la donna scomparsa dal 26 aprile 2017. Da quel giorno non dava sue notizie: i familiari hanno lanciato diversi appelli in tv ma alla fine le ricerche sono state vane. Silvia è stata ritrovata morta questa mattina. L’ultima volta è stata vista mentre lasciava il maneggio dove teneva il suo adorato cavallo che per lei era importantissimo. In questi giorni il fratello di Silvia è stato più volte in tv per chiedere l’aiuto di chiunque avesse visto qualcosa. Per la famiglia l’allontanamento di Silvia è stato volontario, adesso che il corpo è stato ritrovato, si potrà capire che cosa è successo alla donna. Sul suo corpo, secondo le prime indiscrezioni arrivate dopo il ritrovamento del cadavere, non ci sarebbero tracce di morte violenta ma non si può escludere che la donna sia stata vittima di un tragico incidente. Non si esclude neppure la pista del suicidio. La donna era depressa ma come aveva raccontato suo fratello in tv, la sua non era una fase acuta. Era seguita da professionisti, per lei gli ultimi mesi erano stati difficili, non riusciva ad accettare il tempo che passa, le prime rughe. I familiari però non credono che tutto questo abbia potuto portare Silvia Pavia a compiere un gesto estremo come quello del suicidio.

RITROVATA MORTA SILVIA PAVIA IL 16 MAGGIO 2017: LE ULTIME NOTIZIE SUL CASO

E’ stata trovata morta a Oulx, in Valsusa, Silvia Pavia, la moglie dell’imprenditore scomparsa il 26 aprile. Stamane è stata rinvenuta la 500 grigia metallizzata sulla quale la donna era sparita da un maneggio di San Maurizio Canavese e poco più tardi è stato rinvenuto anche il corpo. La donna, prima di scomparire, aveva cercato sul proprio smartphone il meteo di Bardonecchia: un particolare questo che aveva spinto gli investigatori a indagare in alta Valsusa, dove la famiglia ha una casa a Beaulard. I parenti di Silvia avevano persino messo una ricompensa a disposizione di chiunque potesse dare delle informazioni sulla macchina. Purtroppo però le ricerche hanno portato solo al ritrovamento del cadavere della donna.

Nelle prossime ore, grazie ai risultati dell’autopsia e a tutti gli esami del caso, si potrà capire quando è morta Silvia, che cosa lei è accaduto e per quanto tempo è rimasta nello stesso posto senza che nessuno la trovasse. L’ultimo avvistamento di Silvia è alle 10,30 del mattino del 26 aprile. Il motivo che lascia pensare a un gesto premeditato è legato a un appuntamento: la donna ha disdetto infatti l’appuntamento che aveva dal parrucchiere. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.