Barcellona attentato terroristico: sono 13 le vittime, oltre 50 i feriti

Non è stato un incidente, per il momento è questa la prima notizia certa che arriva dalla Spagna, la grande paura è che si possa invece trattare di un attentato terroristico. Un furgone si è lanciato sulla folla sulla Rambla de Canaletes a Barcellona, in Spagna, nel centro della città. Secondo le ultime agenzie stampa spagnole e internazionali, otre al furgone sulla folla, degli uomini armati sarebbero entrati in due ristoranti a Barcellona. La modalità di questo “attentato” sembrerebbe ricordare gli attacchi di Londra. Al momento non ci sono altre informazioni su quanto sta accadendo a Barcellona, anche se arrivano news contrastanti. Purtroppo ci sarebbero brutte notizie per quello che riguarda il bilancio delle vittime. Al momento, secondo quanto riportano i media spagnoli, ci sarebbero due vittime. La polizia in questo momento sta facendo evacuare la zona ma allo stesso tempo si cercano i responsabili di questo possibile attentato terroristico. In tutto il mondo intanto arrivano le immagini di quello che sta accadendo sulla famosissima Rambla. 

AGGIORNAMENTO- Ore 20,30 ci sono purtroppo bruttissime notizie, il bilancio delle vittime è salito a 13. “La meva més rotunda condemna a l’atemptat terrorista de Barcelona. Podem confirmar 13 morts i més de 50 ferits” queste le parole del ministro spagnolo.  La polizia catalana assicura che un uomo è stato arrestato nell’ambito dell’attacco terroristico a Barcellona. Le forze dell’ordine assicurano anche che non c’è nessuna persona asserragliata in un locale della città come si era detto in precedenza. 

La polizia spagnola conferma: si tratta di un attentato terroristico. L’attentatore sarebbe asserragliato in un ristorante, si teme con diversi ostaggi. 

POSSIBILE ATTENTATO TERRORISTICO A BARCELLONA IN PIENO CENTRO: PANICO NELLA RAMBLA, UN FURGONE TRAVOLGE LA FOLLA. CI SONO DUE MORTI

Sul posto sono intervenute le squadre d’emergenza che hanno bloccato l’accesso alla zona. Secondo la stampa locale ci sarebbero diversi feriti. L’uomo alla guida del furgone sarebbe riuscito a fuggire a piedi. La polizia localeha lanciato un’operazione per provare ad arrestare l’aggressore.

Secondo quanto ricostruito da La Vanguardia, il furgone è salito sulla parte centrale del celebre viale del centro di Barcellona, percorso da numerosi turisti, e si è schiantato contro una edicola all’altezza dell’incrocio con Carrer Bonsucces dopo avere investito una decina di persone. La polizia regionale ha indicato che ci sono “vari feriti” e come dicevamo in precedenza, alle 17,51 il bilancio è purtroppo di due morti. Si cercherebbe un uomo con una maglietta a righe che sarebbe in fuga. Si tratterebbe dell’uomo che guidava il furgone che ha travolto decine di persone che stavano passeggiando in piano centro. 

“Evitare la zona di Las Ramblas in modo da non ostacolare le operazioni dei servizi di emergenza. Seguite i canali di informazione ufficiali”. È quanto scrive su Twitter la polizia catalana, i Mossos d’Esquadra. Le immagini che arrivano da Barcellona sono immagini che purtroppo abbiamo già visto: panico, paura e terrore. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.