Maltempo in Calabria ultime notizie: mamma e due figli dispersi nella zona di Lamezia Terme


In questi ultimi tre giorni la Calabria è stata investita da una forte ondata di maltempo. C’è chi ha preso le allerte meteo sotto gamba, reputando che gli avvisi dei sindaci e della protezioni civile fossero solo un caso di allarmismo ma purtroppo nelle ultime ore, quella che era una condizione gestibile, è diventata invece qualcosa di diverso. La forte ondata di maltempo ha colpito la zona del crotonese questa notte, con molti danni e allagamenti ma anche l’alto catanzarese. In particola, dalla zona di Lamezia Terme arrivano le prime notizie che raccontano di una donna di cui non ci sarebbero notizie, e dei suoi figli.

MALTEMPO IN CALABRIA ULTIME NOTIZIE: MAMMA E DUE FIGLI DISPERSI NELLA ZONA DI LAMEZIA TERME ( CATANZARO)

Secondo quanto riferisce l’Agi, una donna e i suoi due figli risultano dispersi, dalla serata di ieri, nella zona di Lamezia Terme, in Calabria. Secondo quanto confermato dalle forze dell’ordine, la famiglia si trovava a bordo di un’autovettura nella zona di San Pietro Lametino, dove è stato registrato un netto peggioramento delle condizioni meteo. La vettura è stata trovata, ma della donna nessuna traccia. I lampeggianti della vettura erano accesi. Sono in corso le operazioni di ricerca da parte di forze dell’ordine, Vigili del Fuoco e volontari. Al momento, però, non ci sono notizie. Un appello è stato lanciato su Facebook da una nipote della donna, la quale riferisce che da ieri sera la zia non risponde al telefonino che risulta spento. I bambini hanno sette e due anni.

AGGIORNAMENTO– Purtroppo mamma Stefania è stata ritrovata morta insieme a uno dei suoi bambini. Queste le ultime notizie.


SITUAZIONE DIFFICILE PER L’AEROPORTO DI LAMEZIA TERME CON VOLI DIROTTATI A BARI 

Disavventura per i passeggeri di un volo Milano – Lamezia Terme partito giovedì sera e dirottato a Bari in piena notte a causa del maltempo che si è abbattuto sulla Calabria. Le 153 persone a bordo del volo Easyjet dovevano partire come da programma alle 19:25 dall’aeroporto di Milano Malpensa per raggiungere lo scalo calabrese. Decollato con un’ora di ritardo l’aereo, dopo aver sorvolato la Calabria, è stato dirottato verso l’aeroporto di Bari Palese a causa di un nubifragio che ha colpito Lamezia Terme. Qui, dalle 23, i passeggeri, stanchi e affamati, sono rimasti in attesa di informazioni. In molti si sono domandati perché Bari, città con pochi collegamenti con la Calabria, e non Napoli.


Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close