Incidente Alex Zanardi ultime notizie: condizioni molto gravi per il pilota

Bruttissime notizie questo pomeriggio. Sarebbero molto gravi le condizioni di salute di Alex Zanardi, portato in ospedale questo pomeriggio, con l’elisoccorso, dopo un brutto incidente che lo ha visto coinvolto. Il pilota stava correndo con la sua handbike, ancora da chiarire la dinamica esatta dell’incidente.L’incidente è avvenuto lungo la statale 146 nel comune di Pienza.

Purtroppo, stando alle ultime notizie, le condizioni di salute del pilota, sarebbero molto gravi. A dare l’allarme sono stati gli atleti che con Alex stavano partecipando alla staffetta. Sul posto intervenuti insieme ai soccorsi, carabinieri, polizia municipale dell’Amiata-Valdorcia e anche i vigili del fuoco oltre all’elisoccorso che ha poi trasportato Zanardi all’ospedale di Siena.

IL PRIMO BOLLETTINO MEDICO DALL’OSPEDALE

INCIDENTE ALEX ZANARDI ULTIME NOTIZIE. IL PILOTA IN OSPEDALE, E’ GRAVE

L’incidente stradale è avvenuto in provincia di Siena, durante una delle tappe della staffetta di Obiettivo tricolore, viaggio che vede tra i partecipanti atleti paralimpici in handbike, bici o carrozzina olimpica. Da quanto appreso, Zanardi si sarebbe scontrato con un mezzo pesante, sbattendo la testa, e avrebbe riportato un politrauma. Per questo è stato immediatamente trasferito con l’elisoccorso all’ospedale Le Scotte di Siena, dove è arrivato attorno alle 18:10, in codice 3. Le sue condizioni sarebbero gravi. Al momento però non ci sono altre informazioni utili.

Zanardi era partito in handbike da Sinalunga, in Piazza Garibaldi, insieme al sinalunghese Alessandro Cresti e ad Enrico Fabianelli.

INCIDENTE ALEX ZANARDI: CHE COSA E’ SUCCESSO

Zanardi avrebbe riportato un politrauma ed è adesso all’ospedale Le Scotte di Siena. L’incidente è avvenuto quando gli atleti si trovavano a pochi chilometri dalla fine della tappa odierna prevista a Montalcino. La testimonianza di Mario Valentini, Ct della Nazionale che seguiva la comitiva su un pulmino: “E’ successo su un rettilineo in leggera discesa, appena prima la strada fa una leggera curva e Alex ha invaso di poco l’altra corsia proprio mentre arrivava il camion che ha provato a sterzare senza però riuscire a evitare l’impatto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.