Londra, ristorante pop-up: come mangiare senza calorie

Come si può mangiare senza assumere neanche una caloria? E’ possibile? A quanto pare sì. A Londra, il 13 marzo 2013, sarà possibile mangiare senza calorie al ristorante pop up, esperimento fugace della durata di un solo giorno. Si troverà presso Covent Garden, e sarà possibile mangiare in ben 4 fasce orarie differenti, due per quanto riguarda il pranzo, e due per quel che concerne la cena. Oltre che alla salute, il menù a zero calorie farà bene anche al portafogli: il pasto sarà completamente gratuito. Per poter partecipare a questo evento culinario sperimentale, è sufficiente una prenotazione tramite un messaggio di posta elettronica. A preparare le pietanze prive di calorie, sarà Frederick Forster, un noto chef britannico, che, oltre a stare attento ai gusti, dovrà conciliare la bontà con l’assoluta leggerezza. Non è tutto, perchè una volta arrivati presso il ristorante pop up, si viene sottoposti ad una serie di esercizi motori, inizialmente di riscaldamento, e successivamente più mirati.

Frederick Forster delizierà i commensali con cibi leggeri, anche grazie al metodo di cottura, prediligendo probabilmente quella a vapore, nota a tutti coloro che seguono una dieta.

Inoltre, con questa iniziativa si raggiungono tre obiettivi differenti: invogliare le persone ad andare al ristorante, mostrare loro che si può mangiare in modo ultraleggero e spingerli a fare attività fisica. Spesso le persone non hanno un’educazione alimentare adeguata, ed è così che emergono problemi quali l’obesità. E’ importante insegnare a tutti che è possibile mangiare in modo gustoso ma sano, e che l’attività fisica è molto importante per il nostro corpo.

Dunque, se vi trovate a Londra il prossimo 13 marzo 2013, potete provare a partecipare a questa simpatica iniziativa, divertendovi, mangiando bene, in modo equilibrato, e facendo attività fisica… il tutto in modo completamente gratuito! Il ristorante pop up vi aspetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.