Il successo accorcia la vita

Donne in carriera e manager di tutto il mondo siete avvisati: il successo accorcia la vita, meglio avere un lavoro modesto e una vita di stenti secondo una recente ricerca. Qualcuno obietterà invece che allora sarebbe meglio vivere di meno ma godersi gli anni migliori. Lo studio di cui stiamo parlando è statao appena pubblicato sulla rivista QJM: An International Journal of Medicine dai ricercatori australiani Richard e Catherine Epstein del centro oncologico Kinghorn Cancer Centre presso il St. Vincent Hospital di Sydney. Chi ha una carriera eccellente e una vita costellata di successi rischia però di avere meno giorni da godersi. Sarà vero?

The price of fame is a faster flame- E’ questo il titolo inglese della ricerca, come potrete capire il tema centrale è imperniato sul gioco di parole «il prezzo della fama è una fiamma (della vita) più veloce» (che dunque brucia più in fretta e si consuma prima). In base a cosa sono stati dedotti i risultati? Gli analisti hanno raccolto un migliaio di necrologi pubblicati sul New York Times tra il 2009 e il 2011 e sono giunti alla conclusione che le persone con una carriera brillante vivono di meno.

Il risultato dall’incrocio dei dati ha sottolineato che il maggior numero di decessi in giovane età è stato riscontrato tra artisti, sportivi e creativi (77,2 anni in media); a seguire vengono i creativi come gli scrittori (78,5 anni) e accademici (81,7 anni); mentre uomini di business, militari e politici sarebbero fra i più longevi (83 anni).

Il tumore ai polmoni sembrerebbe essere la causa di morte più diffusa, sempre in base a questo genere di campione analizzato.

Il commento del Professor Veronesi:Questa ricerca non dimostra nulla ma alcuni dati fanno riflettere. Emerge infatti che una vita in qualche modo “sregolata”, più frequente generalmente fra chi arriva al successo nel mondo dello spettacolo e in generale di artisti e creativi, tende ad essere più breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.