Secondo i Maya il 12 dicembre 2012 è il giorno della purificazione

Oggi è il 12/12/2012. Su facebook per tutta la giornata di oggi abbiamo visto in bacheca diversi link che ricordano questa data. Ma cosa ha di tanto importante? Secondo i Maya questo è il giorno della purificazione. La giornata infatti sarebbe una “giornata di interconnesione”, che pone fino al ciclo del 12. Questo comporterebbe – sempre secondo i Maya – l’apertura di un portale di energia, che sarebbe il dodicesimo del nuovo millennio. Questo vortice dovrebbe purificare le anime degli eletti. Secondo gli esperti di numerologia, i numeri triplici rappresentano da sempre i portali di energia, e in particolare il numero 12 ricorre come numero “magico”: perché 12 erano gli apostoli di Gesù, 12 erano le divinità dell’Olimpo, 12 sono le porte di Gerusalemme ma anche le costole del corpo umano, così come da 12 ore sono composte le due parti della giornata.

Nella data di oggi infine, giusto per curiosità, in India le donne incinte si sarebbero precipitate in ospedale, per far nascere i propri bambini, mentre ad Hong Kong è stata organizzata una cerimonia di matrimonio collettiva.

Nel frattempo, parlando di fine del mondo, è arrivato anche l’annuncio del Vaticano, che ha fatto sapere che per il momento la fine del mondo non avverrà, tranquillizzando sia i credenti che gli apocalittici.

In Cina è esplosa letteralmente la psicosi: è dovuta intervenire anche la polizia per tranquillizzare i cinesi impazziti per via della profezia dei Maya.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.