Attenzione alla truffa telefonica dei presunti operatori Telecom: come difenderci

Un ennesimo trucco telefonico per ottenere i dati personali degli utenti. I consumatori sempre più disturbati dalle continue e insistenti telefonate dei call center, nelle quali è sempre più difficile distinguere la promozione assillante dalla vera e propria truffa, bisogna fare molta attenzione e stare sempre con le orecchie bene aperte. Da alcuni giorni con delle telefonate fatte da presunti operatori Telecom, è scattata una nuova truffa ai danni di tutti i consumatori, per impadronirsi di dati personali. Se ricevete una telefonata a casa che vi invita a rinnovare il contratto Telecom perché scaduto fate attenzione. Infatti potrebbe trattarsi di una truffa.

A lanciare l’allarme è l’Aduc che mette in guardia i cittadini dal non diffondere i propri dati personali. Con la scusa del “rinnovo Telecom”, infatti, chiedono i dati dell’utente, evidentemente per attivare una nuova utenza con qualche altra compagnia telefonica. C’è un comunicato stampa dell’Aduc che vi riportiamo di seguito così da rendervi conto e da prestare la massima attenzione se vi dovesse arrivare la telefonata.

ATTENZIONE ALLA NUOVA OPZIONE A PAGAMENTO DELLA TIM – LEGGI QUI

La notizia della nuova truffa telefonica è stata data dal quotidiano Il Messaggero, che cita l’avvertimento dell’Aduc. Sul proprio sito web, l’Aduc scrive: “Si presentano come ‘ufficio rinnovo contratti Telecom‘, ma non sono Telecom, avvertono che il contratto è in scadenza e che se non si rinnova si perdono le agevolazioni, oppure che verrà interrotto il servizio telefonico e, se si chiedono spiegazioni, si alterano dicendo ‘non mi faccia arrabbiare alle 10 del mattino’. Sono i nuovi truffatori che, con la scusa del ‘rinnovo’, chiedono i dati dell’utente, evidentemente per attivare una nuova utenza con qualche altra compagnia telefonica. Anche se è difficile l’individuazione del truffatore (sul visore non appare alcun numero) abbiamo informato il Garante per la protezione dei dati personali. All’utente consigliamo di interrompere immediatamente la telefonata”. Facciamo molta attenzione e mettiamo in guardia le persone anziane che spesso cadono in queste trappole.

3 responses to “Attenzione alla truffa telefonica dei presunti operatori Telecom: come difenderci

  1. ecco l’sms di Wind di ieri:

    “Modifica offerta. Le ricordiamo che il 09/04/16 All Inclusive Fresh si rinnova al costo di 6.05 euro. Dal primo rinnovo successivo al 02/05 la sua All Inclusive diventa MAXI: avra’ 1 Giga extra alla velocita’ del 4G (ove disponibile) a soli 1,50 euro in piu’ ogni 4 sett. (50% di sconto). puo’ rinunciare al Giga extra inviando NO MAXI al 4033 entro 30 gg. puo’ esercitare il diritto di recesso o cambiare operatore senza penali entro 30 gg. Info su wind.it”

    che merde—–

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.