Nutella cambia la ricetta top secret: i consumatori creano il caos sul web

la nutella cambia ricetta, ma il web si infuria

Nutella cambia ricetta, ma nasce il caos sul web. L’associazione dei consumatori di Amburgo ha annunciato che la “ricetta della Nutella è stata cambiata”. La nota azienda Ferrero ha scelto di inserire più zucchero e latte in polvere e di diminuire, a loro volta, il cacao e le nocciole. Ma sui social i consumatori hanno fatto intendere di non aver preso molto bene questo cambiamento. Stando alle ultime notizie sarebbe nata una vera e propria bufera sul web.

NUTELLA CAMBIA LA RICETTA, PIU’ ZUCCHERO E LATTE IN POLVERE ULTIME NOTIZIE: I CONSUMATORI NON APPROVANO E NASCE LA BUFERA SUL WEB

Le ultime notizie parlano del nuovo drastico cambiamento della ricetta della Nutella. La Ferrero ha preso una decisione molto incisiva su uno degli alimenti più consumati in tutto il momento. Nei futuri prodotti, il cacao e le nocciole saranno presenti in minor quantità, a differenza dello zucchero e del latte in polvere che, invece, aumenteranno. Il cambiamento è stato denunciato dall’associazione dei consumatori di Amburgo. Sul web si scatenano le critiche proprio contro l’azienda della Nutella. La quantità dei zucchero salirà al 55,9%. Nella ricetta passata sappiamo che questo alimento era presente al 56,3%. Il latte in polvere dal 7,5% salirà fino all’8,7%. La nuova Nutella avrà, a questo punto, meno nocciole e cacao.

LA NUTELLA AUMENTA LO ZUCCHERO E IL LATTE IN POLVERE: ARRIVA LA CONFERMA DELLA FERRERO

Dopo le varie critiche nate sul web, la Ferrero ha scelto di confermare il cambiamento della nuova ricetta. L’azienda ha poi rivelato che la qualità e il sapore del prodotto resteranno gli stessi. Ma, nel tempo, è importante fare qualche piccola modifica alla ricetta ancora top secret. I consumatori stanno, attualmente, usando l’hashtag “#boycottNutella“. In rete questo hashtag sta divenendo il più discusso. Il mondo è, dunque, molto affezionato alla Nutella. Qualche giorno fa circolava la voce che la Ferrero stia cercando dei nuovi fornitori di nocciole, proprio per produrre il prodotto in questione. Attualmente, l’azienda si affida solo alla Turchia, grande produttore di nocciole. Ma ora la Ferrero avrebbe deciso di mettersi alla ricerca di nuove strade. In particolare, sappiamo che sta provando qualche accordo con i Paesi che vanno dal Canada orientale al Cile, ma anche in Australia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.