Meghan Markle fa impazzire tutti con il nuovo look tacco 12 e pantaloni stretti (Foto)

Dopo i tanti cappottini indossati da Meghan Markle che hanno fatto registrare il tutto esaurito nei negozi adesso è il turno di un nuovo look che allo stesso modo sta facendo impazzire tutti (foto). Non c’è dubbio che Meghan Markle sia la nuova icona di stile, un’immagine di certo più moderna rispetto alla cognata Kate Middleton. Se qualcuno pensava che la fidanzata di Harry d’Inghilterra avrebbe incassato un flop adesso più che mai dovrà ricredersi, l’attrice è al posto giusto al momento giusto. Siete curiosi di vedere le nuove foto della Markle con il suo nuovo outfit da uscita pubblica? Niente di sconvolgente ma incredibilmente sensuale. Addio ai tacchi medi, le scarpe si alzano fino al tacco 12 e Meghan Markle le indossa con i pantaloni che lasciano scoperte le caviglie. Pantaloni ovviamente stretti ma non troppo. I suoi abiti sono glamour ed intriganti ma sempre eleganti. Nessuno può dire niente, sono tutti outfit ben studiati.

Se c’è il tacco 12 sopra c’è una camicia bianca sobria e una giacca che completa quello che sembra uno smoking. Ovviamente il corpo esile fa il resto, il trucco è perfetto e i capelli luminosi. Per non parlare poi del sorriso e del modo in cui guarda il suo Harry., la cerimonia che premia i militari feriti e La coppia ha partecipato a Londra agli Endeavour Fund Awards malati.

Quella di Meghan è stata un po’ una passerella nonostante la pioggia e l’ombrello. Sempre pronta a sorridere ai fotografi e stretta al suo principe inglese. Sono davvero una bella coppia e in tanti attendono il 19 maggio curiosi di seguire tutto del loro matrimonio. Intanto William e Kate sono impegnati in un viaggio tra Svezia e Norvegia. C’è chi tenta di parlare di screzi in famiglia ma non è così, sembra che Kate e Meghan siano già molto amiche. I cappottini di Meghan Markle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.