Meghan Markle rimanda il parto e festeggia con Kate Middleton i 50 anni da erede al trono di Carlo d’Inghilterra (Foto)

Non è vero che Meghan Markle è in ospedale pronta per il parto e per dare alla luce il suo primo figlio; non ci sono le contrazioni ma ci sono le foto della festa a cui la moglie di Harry non poteva mancare e con lei c’è anche Kate Middleton (foto). Forse è davvero troppo presto per la nascita del bebè di Harry e Meghan Markle; l’ex attrice ha un gran pancione ma non manca un appuntamento ed è ancora decisa a indossare i tacchi alti. Meghan e Kate si sono in contrate per la prima volta in pubblico dal giorno di Natale per festeggiare il suocero, il principe Carlo d’Inghilterra. Il primo luglio del 1969 il figlio della regina Elisabetta II riceveva l’investitura a erede al trono. C’è da dire che oggi ha 70 anni e che è il più vecchio aspirante monarca del mondo e per l’occasione a Palazzo hanno organizzato un evento con la famiglia reale al completo. La regina a 92 anni non intende lasciare il trono al figlio e così la cronaca rosa interviene e più che parlare del futuro ma improbabile re d’Inghilterra parla di Meghan Markle e Kate Middleton fianco a fianco, ma non troppo.

MEGHAN MARKLE NON E’ IN OSPEDALE MA CON LA FAMIGLIA REALE AL GRAN COMPLETO

In tanti pensavano che l’ex attrice fosse in ospedale quasi pronta al travaglio, invece sembra ci sia stato un altro falso allarme, ma nonostante questo lei non si ferma, la duchessa del Sussex intende onorare tutti i suoi impegni. Bellissime entrambe le duchesse ma non c’è dubbio che la Markle con il suo outfit batta la Middleton.

Il cappotto di Meghan ci sembra il riciclato ma l’abitino è nuovo, perfetta in ogni dettaglio. Elegante come sempre ma certo più inglese nella scelta dei suoi outfit la duchessa di Cambridge. Le cognate sembrano mantenere le distanze mentre chiacchierano con gli ospiti e gli altri membri della famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.