Meghan Markle ha partorito, è nato il royal baby: l’annuncio dei duchi di Sussex (Foto)


harry papà

E’ nato il figlio di Harry e Meghan Markle, la duchessa del Sussex ha partorito e sul profilo Instagram della coppia è apparso subito l’annuncio del lieto evento (foto). Harry e Meghan Markle hanno riferito che è nato un maschio e che sono al settimo cielo. Il principe Harry d’Inghilterra ha confidato tutta la sua emozione ma è di certo moderno il modo in cui hanno scelto di rivelare il sesso del primogenito. Mentre quasi tutti attendevano la notizia della nascita di una bambina, di due gemelli o anche più, ecco che subito dopo il parto e dopo ore di travaglio è arrivato l’annuncio: It’s a boy! Harry e Meghan hanno annunciato su Instagram al mondo intero che sono dvientati mamma e papà. Mostreranno il piccolo a tutti tra un paio di giorni. L’ex attrice ha dato alla luce il suo primo figlio in casa e aveva già annunciato che non avrebbe fatto come sua cognata Kate Middleton.

LE PRIME PAROLE DI HARRY PAPA’-LEGGI QUI 

MEGHAN MARKLE MAMMA: E’ NATO IL PRIMO FIGLIO DI HARRY, E’ MASCHIO

Nessuno sforzo da super eroina, la Markle dopo il parto resta tranquilla in casa, si riposa e si gode il momento più bello della sua vita con il principe Harry e le persone a lei care.


Baby Sussex pesa 3,260 chili, sta benissimo ma adesso interessa a tutti sapere come si chiama, il nome scelto per il piccolo. “Questa piccola cosa è qualcosa per cui vale la pena di dare la vita” ha esclamato Harry. E’ rimasto accanto a sua moglie per tutto il tempo del travaglio  poi l’annuncio. Adesso attendiamo di scoprire il nome scelto. Da giorni girava la notizia che il bebè era già nato scatenando anche il malcontento dei sudditi inglesi che volevano avere notizie in merito. Adesso sono tutti felici, Baby Sussex è nato, mamma e figlio stanno bene.


Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close