Kate Middleton, Meghan ed Eugenie incinte: in arrivo tre Royal Baby (Foto)

Sono tutte incinte a palazzo reale a Londra e infatti sembra che Kate Middleton, Meghan Markle ed Eugenie di York siano tutte e tre in dolce attesa (foto). Per la gioia dei reali e dei sudditi inglesi è in arrivo la tripletta? Sogno o realtà? Non si fa che parlare della dolce attesa di Kate Middleton in questi giorni dopo la confidenza della piccola Charlotte fatta a un’amichetta a scuola e spifferata da una maestra un po’ impicciona. Della gravidanza di Eugenie si parla da tempo, da quando si è sposata, ma sembra che la principessa figlia di Sarah Ferguson e del principe Andrea non si faccia vedere in giro da un bel po’, quindi avrebbe un gran pancione e sarebbe impegnata nell’organizzare tutto per il nuovo arrivo in famiglia. Perché il gossip aggiunge anche Meghan Markle che da poco è mamma di Archie?

A LONDRA IMPAZZA IL GOSSIP CHE VUOLE TUTTE INCINTA: MEGHAN MARKLE, KATE MIDDLETON ED EUGENIE DI YORK

I fan dei reali inglesi sognano l’arrivo di tre bebè e sembra che gli indizi per loro ci siano tutti. Di Kate Middleton si è già parlato tanto, Charlotte avrebbe anche rivelato il sesso del bebè, si tratterebbe di una bambina. Ci chiediamo se sia un desiderio della principessina o tutto vero perché Louis è ancora molto piccolo. Eugenie potrebbe davvero essere incinta ma si dice da così tanto tempo che avrebbe già dovuto partorire.

Arriviamo a Meghan Markle, l’indizio in questo sarebbe da ricercare nelle parole dell’attrice e di Harry subito dopo la nascita del primogenito. Desideravano avere un figlio prima possibile e considerando i 38 anni di Meghan e che il suo fisico per una donna che è patita di fitness è troppo arrotondato, forse è davvero incinta per la seconda volta. Davvero un dolce pettegolezzo moltiplicato per tre e come sempre non ci resta che attendere gli annunci o le foto con i pancini in vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.