Umberto non è più un “sepolto in casa”: grazie a Pomeriggio 5 adesso ha una casa pulita

Lieto fine almeno per il momento, per Umberto che può tornare a casa. Adesso non è più un accumulatore, almeno per ora

Arriva il finale nella storia raccontata da Barbara d’Urso in questi ultimi giorni da Pomeriggio 5. Umberto finalmente ha una casa degna di questo nome e stanotte potrà dormire in una abitazione pulita degna di un uomo. Ma chi è Umberto e che cosa gli è successo? A chiamare la trasmissione Mediaset sono stati i vicini di casa di Umberto, esasperati. L’uomo infatti era diventato un accumulatore compulsivo e nel corso degli anni la sua casa era diventata una discarica. Non solo oggetti, non solo sporcizia ma anche escrementi e spazzatura arrivata da tutte le parti: nel palazzo ormai non si respirava più. I condomini stanchi e anche preoccupati per le condizioni di salute del loro vicino di casa, hanno quindi chiesto l’intervento di qualcuno scrivendo una mail a Pomeriggio 5. Barbara d’Urso e la giornalista Giorgia Scaccia che ha seguito il caso, sono finalmente riusciti a dare di nuovo dignità a questo signore e aiutare anche tutte le altre persone coinvolte nella storia, stanche di quello che stavano subendo, loro malgrado. Convincere Umberto non è stato semplice, anche perchè aveva paura di lasciare la sua casa, pensando che volessero rubare tutto, ma in realtà anche la ditta che ha aiutato gratuitamente il signore, ha dovuto gettare molte delle cose presenti in casa, perchè in condizioni igienico sanitarie discutibili.

ARRIVA IL LIETO FINE NELLA STORIA DI UMBERTO : LA SUA CASA ADESSO E’ VIVIBILE

Umberto per fortuna ha lasciato casa e ha lasciato che tutti lavorassero per aiutarlo e questa sera, dopo cena, potrà tornare a casa e dormire. Nel frattempo la d’Urso ha ringraziato tutte le persone che hanno aiutato il barese gratuitamente e ha lanciato nuovi appelli per cercare altri oggetti per Umberto, per dare un minimo di comodità alla sua casa. Vedremo domani, quando sarà mandato in onda il servizio dei ritorno a casa di Umberto, quale sarà la sua reazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.