Bocciato il look di Kate Middleton, capelli e vestito la invecchiano: il royal style non convince (Foto)


Di colpo Kate Middleton ha un bel po’ di anni in più, sbagliato il suo look in smart working, un vero disastro (foto). E’ evidente che la quarantena non faccia bene a nessuno e che Kate Middleton abbia bisogno di un parrucchiere. Cosa è successo alla sua capigliatura, perché quelle onde che la fanno apparire così antica? Che dire poi del vestito, un abitino con il colletto bianco su tante roselline, l’insieme è davvero un royal style che non esitiamo a bocciare. E’ in genere sempre meravigliosa la duchessa di Cambridge, la futura regina perfetta accanto a William d’Inghilterra, sempre attenta a tutto, ma questa volta i suoi 38 anni sono diventati molti di più. La capigliatura a onda è di certo la scelta peggiore ma forse non avrà fatto in tempo a sistemarla in modo diverso per correre alla sua ultima video call. 

KATE MIDDLETON E IL FASCINO BON TON CHE PORTA TROPPO INDIETRO NEL TEMPO

Questa volta Kate ha esagerato, l’abito floreale con colletto bianco non è adatto a lei, di certo una creazione raffinata ma troppo classica. Chissà quali scarpe avrà indossato, non sono ovviamente visibili ma forse non saranno nemmeno le sue adorate calzature di sempre.

In genere i suoi look registrano il tutto esaurito ma questa volta le giovani donne forse non compreranno l’abitino bon ton e non vorranno i capelli con le sue onde. Per il resto tutto sempre perfetto, la duchessa è scesa in campo per dare il suo contributo in un campo di cui continua ad occuparsi con William, i problemi mentali che in questo periodo sono ancora più gravi. Varie le celebrità che hanno aggiunto un contributo, dal calciatore Harry Kane alla popstar Dua Lipa. Questo conta certo molto più che un look venuto male, niente di importante, c’è ben altro.

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close