Meghan Markle ancora contro la famiglia reale: sola e abbandonata durante la gravidanza


Non c’è pace nel Regno Unito e a quanto pare il trasferimento di Meghan ed Harry negli Usa non porterà una pace tra le due famiglie, anzi. Stando alle notizie che trapelano dalla stampa, pare che la Markle abbia intenzione di attaccare in prima linea la famiglia di suo marito e che Harry la appoggi in questa sua battaglia. Ma che cosa sta succedendo? Pare che dalle memorie legali, presentate dagli avvocati di Meghan Markle, per il processo contro il Mail on Sunday per violazione della privacy, trapelino notizie molto particolari su quello che la Markle pensa a proposito della Regina e della famiglia reale. In queste memorie, la ex duchessa del Sussex sosterrebbe di essere stata totalmente abbandonata dalla famiglia reale, che l’avrebbe lasciata addirittura del tutto “indifesa” durante la sua gravidanza. Queste sarebbero solo alcune delle accuse che l’attrice avrebeb rivolto alla nonna di Harry!

LE ACCUSE DI MEGHAN MARKLE ALLA FAMIGLIA REALE: ECCO CHE COSA STA SUCCEDENDO

Meghan quindi avrebbe deciso di raccontare tutto quello che è successo mentre aspettava Archie. Ma le cose sono andate davvero come la moglie di Harry racconta nelle sue memorie ? I giornali inglesi tra l’altro, si sono soffermati su una importante dichiarazione che la Markle avrebbe fatto ( bisognerà poi capire se queste indiscrezioni troveranno un riscontro).

La Markle avrebbe puntato il dito contro la famiglia di Harry, parlando anche di soldi. L’ex attrice avrebbe sostenuto che il suo matrimonio ha fruttato alle casse britanniche ben “un miliardo di sterline”. Un’affermazione che ha lasciato del tutto increduli i giornali inglesi. Accuse e parole molto pesanti che, se fossero vere, segnerebbero un ennesimo distacco tra Harry, Meghan e la famiglia londinese. Ma si sa, quando si ha a che fare con i reali di Inghilterra c’è sempre da aspettarsi che molte notizie non corrispondano al vero.

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close