William d’Inghilterra ricorda il regalo più brutto fatto a Kate Middleton (Foto)


E’ uno dei primi regali che il principe William d’Inghilterra ha fatto a sua moglie Kate Middleton, quindi è un dono fatto ancora prima che fossero fidanzati (foto). Era il periodo in cui William corteggiava Kate, quello in cui avrebbe fatto di tutto per averla accanto, perché diventasse la sua fidanzata. Racconta di un regalo che anco­­­ra oggi non sa spiegare e l’occasione di confidarlo è arrivata per il principe durante un podcast della BBC. Di certo in tanti anni che Kate e William stanno insieme, ben 8 di fidanzamento e 9 di matrimonio, avranno avuto modo si pensare a doni meravigliosi, importanti, ma c’è un binocolo che fa sorridere e imbarazzare ancora il duca di Cambridge. E’ qul regalo in particolare che William non riesce a dimenticare e ancora oggi si chiede il perché avesse acquistato per la ragazza che voleva conquistare un binocolo.

WILLIAM D’INGHILTERRA RICORDA QUANDO HA REGALATO UN BINOCOLO A KATE MIDDLETON

In occasione della campagna Heads Up per la salute mentale un podcast in cui ha confessato: “Non ho la più pallida idea del perché lo avessi comprato”. Risate per tutti immaginando che di certo era riuscito a lasciare senza parole Kate. Aprendo la scatola lei aveva chiesto il significato di quel binocolo. Era incredula.

“Quando stavo per darglielo cercavo di convincermi che era tanto carino. Mi dicevo: ‘Ma è fantastico, guarda come si vede lontano’”. Non c’è dubbio che abbia divertito tutti i presenti raccontando quell’episodio ma chissà che fine avrà fatto il binocolo. Alla fine Kate Middleton si è innamorata di lui e sono arrivati tanti altri regali, davvero meravigliosi.

Magari il binocolo non sarà stato del tutto gradito ma William è riuscito negli anni a farsi perdonare con un anello di fidanzamento che era di sua madre, con gli orecchini di ametista creati per Kate, con un orologio unico, una veretta e tanti altri regali a dir poco preziosi. 

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close