Si fa forza Benedetta Rossi senza Nuvola e cerca di tranquillizzare tutti


La morte di Nuvola è per Benedetta Rossi e suo marito Marco un dolore immenso, dopo una pausa di due giorni la foodblogger è tornata sui social aggiungendo qualche vecchia ricetta ma soprattutto per ringraziare tutti. Benedetta Rossi confessa che si è fatta coraggio, ha ripreso il cellulare e ha iniziato a leggere i messaggi che i follower le avevano scritto. E’ contenta di sapere che tutti si erano affezionati così tanto al suo cane, lo ripete con le lacrime agli occhi. Ripete che è stato bellissimo avere Nuvola per 17 anni con loro e mentre ne parla le nuvole fanno spazio al sole, Benedetta lo fa notare e sorride pensando che sia un segno di tutto l’amore che ha lasciato il suo cucciolo. 

BENEDETTA ROSSI: “STO ANCOTA COSI’ COSI'”

“Sto ancora così così…” confida Benedetta che ha il volto stanco ma come sempre racconta con tanta semplicità le sue giornate, il periodo che lei e suo marito stanno affrontando. Ringrazia tutti ma desidera anche tranquillizzare chi è preoccupato per loro. Spiega che con il passare dei giorni andrà meglio perché lei e Marco sanno come fare, sanno che avendo degli impegni e lavorando saranno anche in grado di superare tutto.

“Non vi preoccupate io ce la faccio, grazie” ed è tenerissima Benedetta Rossi mentre ripete a tutti di stare tranquilli. Sa che può contare su persone che considera speciali ma racconta i primi giorni giorni senza Nuvola. Lei e Marco hanno girato in auto senza meta, non avevano voglia di tornare a casa perché sapevano che tornando era troppo forte la mancanza. Oggi si è fatta forza e ha detto a suo marito che dovevano ricominciare con la vita di prima. Lo sta facendo, un po’ alla volta, è indietro con il lavoro per il libro, ha tanto da fare ma questo le sarà di aiuto.

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close