Il figlio di Paola Perego tranquillizza tutti, il tampone è negativo


Ieri la notizia che il figlio di Pala Perego, Riccardo Carnevale, non riuscisse a fare il tampone per il Covid ha alzato un gran polverone, oggi il risultato che fa tirare un sospiro di sollievo a molte persone. Non è solo la conduttrice a essere più tranquilla adesso che sa che suo figlio è negativo al coronavirus ma anche tutte le persone che erano state a contatto con lui e la sua fidanzata. A scatenare il panico che ha coinvolto anche il figlio di Paola Perego la notizia del focolaio tra i locali della Costa Smeralda frequentati per lavoro dal giovane dj. “Per tutti noi un sospiro di sollievo” ha commentato la Perego dopo i 4 giorni di rabbia e paura per un tampone che non veniva effettuato.

RICCARDO CARNEVALE NEGATIVO AL COVID TRANQUILLIZZA TUTTI

“Lo comunico perché mi sento in dovere di tranquillizzare tutte le persone che sono state a contatto con me e la mia fidanzata nei giorni scorsi. Il primo tampone è risultato NEGATIVO per entrambi” tutto risolto alla fine, tutto è andato per il meglio ma la denuncia fatta attraverso interviste e i social resta. Sia Paola Perego che Lucio Presta ieri hanno raccontato che dopo ben 4 giorni di attesa suo figlio era stato rimandato a casa dopo una fila di ore, il tutto senza un prelievo.

Il figlio di Paola Perego è uno dei due dj delle serate in Sardegna ed Argentario, è stato sempre molto attento, ha evitato le vacanze in luoghi non sicuri, in quelle due serate lui stava lavorando, ha poi seguito il protocollo ma con qualche errore di altri. Per fortuna tutto si è risolto con un buon finale sia per Riccardo Carnevale che per la sua fidanzata.

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close