Quanto guadagnano le influencer italiane e gli influencer? Io Spio rivela le cifre


Chiara Ferragni, Giulia de Lellis. Gianluca Vacchi, Fedez: quanto guadagnano le influencer e gli influencer in Italia? Ce lo rivela Io Spio che stila una classifica che vede ovviamente in testa la Ferragni, che è sempre presente anche nelle classifiche delle influencer più pagate al mondo, non poteva quindi non essere la regina della classifica in Italia. Prima di parlare di cifre, è bene sempre fare una premessa, a nostro avviso. Influencer non è chi esce da un programma e ha magari 1 milione di followers e sponsorizza beveroni e creme. Infleuncer è chi lo fa realmente per lavoro, avendo una precisa strategia di marketing, magari lanciando anche dei prodotti per dei brand, come succede appunto per la Ferragni, ma anche per la de Lellis, tra l’altr entrambe testimonial di diversi brand. Non solo, influencer è anche chi come Mariano di Vaio ha una sua impresa, crea lavoro, e fattura milioni di euro all’anno. Ecco forse bisognerebbe anche fare chiarezza quando si usano alcuni termini, perchè avere visibilità ed essere seguiti da 2 milioni di persone, è ben diverso da influenzarne le scelte, e in particolare la voglia di acquistare un dato prodotto, visto che poi, quello è che realmente fa guadagnare.

Ma torniamo alle cifre rivelate da Io Spio.

QUANDO GUADAGNANO GLI INFLUENCER IN ITALIA?

Ecco la lista stilata da Io Spio, iniziamo con il podio che vede dominare I Ferragnez:

Chiara Ferragni: 18 milioni di follower, 58.000€
Gianluca Vacchi: 12,9 milioni di follower, 44.000€
Fedez: 8,9 milioni di follower, 28.500€

A seguire:
Mariano Di Vaio: 6,2 milioni di follower, 21.000€
Giulia De Lellis: 4,5 milioni di follower, 8.000€
Clio Zammatteo: 2,7 milioni di follower, 5.000€
Chiara Biasi: 2,4 milioni di follower, 8.000€
Taylor Mega: 2,2 milioni di follower, 7.000€
Valentina Fradegrada: 2,1 milioni di follower, 10.000€
Chiara Nasti: 1,7 milioni di follower, 3.000€

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close