Anna Moroni prepara i pomodori secchi e intanto gusta altre prelibatezze (Foto)


Quante volte Anna Moroni ha raccontato come si preparano i pomodori secchi e in questi giorni non è venuta meno alla sua buona abitudine di prepararli. Pomodori di Tarquinia ma nessuna ricetta di Anna Moroni, non serve, basta lavare bene i pomodori, li tagliamo a metà e li facciamo essiccare al sole. Una bella foto della maestra in cucina pubblicata su Instagram e di certo poi Annina avrà coperto quei deliziosi pomodori. Serviranno poi per preparare nei prossimi mesi deliziosi piatti che magari ci racconterà anche nelle nuove puntate di Ricette all’italiana. Dopo Alghero e Gubbio la Moroni è tornata a casa ma non rinuncia ai deliziosi piatti preparati da mani esperte.

ANNA MORONI FA LA SCORTA DI POMODORI SECCHI PER L’INVERNO

Anche l’assaggio di nuovi piatti fa parte del suo lavoro. Dopo tantissimi anni di ricette in tv magari le idee si esauriscono in cucina, invece Anna Moroni trova sempre non solo ricette classiche ma anche idee originali. Ha così assaggiato la fregula cacio e pepe con tartufo nero estivo e anche una golosa paella di baccalà e filetti fritti di baccalà, come mostra nelle foto sul suo profilo social. 

E’ difficile che l’amata maestra in cucina mostri tra le sue foto cose diverse dai piatti che assaggia o che cucina e dai luoghi che ama. Alghero, Gubbio, Roma e dintorni, Anna trova sempre il modo per restare in contatto con i suoi follower.

In tanti le chiedono dove e quando potranno vederla ancora in cucina. Sperano ancora che possa apparire accanto ad Antonella Clerici in E’ sempre mezzogiorno, ma se nulla è cambiato la rivedremo ancora su Rete 4 con le vecchie e nuove Ricette all’italiana. Magari potrà essere l’ospite d’onore di Antonella Clerici o sarà solo tra il pubblico per applaudirla.

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close