Imma Polese ricorda la sua mamma morta per il covid19: “Ho un vuoto incolmabile nel cuore”

Non ce l’ha fatta la signora Rita a vincere la battaglia contro il coronavirus. La sua morte ha commosso l’Italia intera, in poche ore migliaia e migliaia i messaggi di affetto per tutta la famiglia Polese, protagonista ormai da anni del programma di successo Il castello delle cerimonie ( prima era il Boss delle cerimonie, con l’indimenticabile don Antonio Polese). E’ stata Donna Imma a prendere l’eredità di suo padre e a diventare la protagonista del programma ma soprattutto colei che gestisce la Sonrisa, accompagnata da Matteo. Ed è proprio Imma a dedicare un dolcissimo messaggio alla sua mamma, a pochi giorni dall’ultimo addio. Lo fa sui social, postando delle belle parole per Rita e una dolcissima foto che le ritrae insieme.

DONNA IMMA RICORDA LA SUA MAMMA VENUTA A MANCARE A CAUSA DEL COVID 19

Le parole di Donna Imma sui social:

La mia bellissima mamma non ce l’ha fatta. Ho un vuoto incolmabile nel cuore, spezzato da un’assenza pesante come un macigno. Mi mancheranno la sua forza, il suo sorriso, i suoi occhi verdi, la sua riservatezza. Se n’è andata via la mia costante ispirazione, il libro pieno di pagine da cui ho imparato a essere mamma, figlia e una donna forte, proprio come lei. Cercherò di alleviare il dolore con il suo ricordo, pensandola lì in cielo, insieme al mio amato papà, mentre, insieme, fanno il tifo per me, per tutti noi. Grazie a tutti per le parole d’affetto e per la vicinanza. Continuerò a nutrirmi dell’amore di tutti quanti voi, che spero vediate in me un po’ di lei. ❤️

Purtroppo presso la struttura, diventata famosa in tutta Italia come Il castello delle cerimonie, c’è stato un piccolo focolaio che ne ha determinato la chiusura. Tra le persone che si sono ammalate anche Rita, che purtroppo non ce l’ha fatta e Matteo, il marito di Donna Imma che invece, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe esser stato dimesso da poco dall’ospedale dove anche lui era ricoverato.

Centinaia i commenti sotto il post di Donna Imma, tutti uniti a lei in questo dolore e tutti concordi nel ricordare la moglie di Don Antonio come una donna di una dolcezza insuperabile e un animo gentile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.