L’addio di Enrico Papi alla sua mamma: “Sei stata il regalo più bello”

E’ morta la mamma di Enrico Papi e solo pochi minuti fa il conduttore ha scritto il suo addio pubblicando la foto della donna per lui più importante. Il suo ultimo “Ti voglio bene” a cinque giorni dal compleanno. Pochi giorni fa Enrico Papi aveva postato un primo piano di entrambi e scritto che l’amore che un figlio prova per la sua mamma può essere superato solo da quello che la mamma prova per il proprio figlio. Oggi scopriamo che la signora Luciana stava combattendo con una malattia, aveva 81 anni. E’ un grave lutto per il conduttore televisivo che ha atteso prima di commentare, prima di scrivere qualcosa sui social. La notizia era già in rete, poi poco fa la foto della sua mamma così dolce e sorridente. 

UN DOLORE IMMENSO PER ENRICO PAPI: E’ MORTA LA SUA MAMMA 

“Ciao mamma, questa notte sei volata in cielo ma sappi che sei stata il regalo più bello che la vita ci poteva dare. Mamma moglie nonna. Un dono per tutti noi. Grazie per l’amore e l’affetto che hai saputo darci e per tutto quello che ci hai insegnato. Ti voglio bene” parole semplici e vere, difficili da dire adesso pensando che non c’è più mentre tutti continuano a scrivere ad Enrico Papi le condoglianze per la perdita.

Tre anni fa li avevamo visti insieme a Domenica Live, sullo stesso divano c’erano Enrico, mamma Luciana e papà Samuele, tra loro una bella complicità, quella di cui il presentatore era orgoglioso. La sua mamma l’abbiamo vista in tv anche altre volte, sempre per Domenica Live, pochi attimi ma era un altro modo di Papi per farsi conoscere. 

Il conduttore è al momento impegnato con due trasmissioni in onda su Tv8: Non solo vite da copertina e Guess my age – Indovinate l’età. Nel suo pubblico più attento non avrà più la sua mamma, è una perdita che fa tanto male ma sa che ha avuto un dono meraviglioso da sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.