Atomizzatori E-Cig Smok: alla scoperta di X Baby, Big Baby, Baby e TFV8 Cloud Beast

Smok è un marchio cinese molto conosciuto da tutti gli esperti di sigarette elettroniche. Fondato nel 2010 a Shenzen, con il passare degli anni ha saputo farsi notare e apprezzare per la qualità crescente di sigarette elettroniche e vapes prodotte nel tempo. Anche per questo motivo gli atomizzatori X Baby, Big Baby, Baby e TFV8 Cloud Beast vengono annoverati tra i tank migliori che si possano trovare in circolazione allo stato attuale.

Come è fatto il TFV8 Cloud Beast

Entrando più nel dettaglio, il TFV8 Cloud Beast è uno dei tank più celebri per la qualità della produzione di vapore, oltre che dal punto di vista aromatico. Esso si caratterizza per la presenza di testine molto grandi che risultano compatibili con qualunque tipo di liquido; generose sono anche le dimensioni del drip tip. Se a questo si aggiunge che il serbatoio è molto ampio, con una capacità di 6 ml, è evidente che si possono raggiungere senza problemi prestazioni da dripping. L’esperienza di svapo che si può vivere grazie a questo prodotto è molto diversa rispetto a tutte quelle a cui si è stati abituati in precedenza; in più le tante innovative coil che si hanno a disposizione contribuiscono a rendere le performance dell’atomizzatore davvero uniche, complice un flusso di aria eccellente. Insomma, il Cloud Beast produce delle nuvole bestiali.

Le caratteristiche tecniche

La conformazione del TFV8 Cloud Beast è pensata per garantire l’apertura di lato: così il serbatoio può essere riempito e poi richiuso con la massima facilità. Si tratta di un sistema decisamente affidabile, che per altro il brand Smok ha già collaudato per tutti i suoi tank. Il TFV8, per tutte queste ragioni, merita di essere considerato il migliore atomizzatore a testine prefatte che il mercato metta a disposizione, in grado di produrre aroma e vapore in quantità che non temono confronti. L’ampio deck velocity style per rigenerare è valorizzato dai 4 tipi di Turbo coils, tutti brevettati. Le resistenze disponibili nella confezione sono la V8 Turbo RBA, la V8-Q4 testina a 4 coil e la V8-T8 testina a 8 coil. Le resistenze prefatte fanno sì che il prodotto sia ideale anche per chi non è uno svapatore esperto, ma al tempo stesso soddisfano le esigenze dei vapers che hanno la capacità e la voglia di rigenerarle. Ecco perché si può parlare a tutti gli effetti di una sigaretta elettronica multifunzionale.

Come è fatto il TFV8 Baby

Passando allo smok tfv8 baby, invece, lo si può definire come il fratello più piccolo del TFV8 Cloud Beast di cui abbiamo appena parlato. Esso è concepito in modo particolare per box a batteria singola, dal momento che le sue coil assicurano un funzionamento ottimale entro un range compreso tra i 45 e gli 80 W. Il sistema di coil verticali che viene adoperato è lo stesso del Cloud Beast: si tratta di una soluzione che assicura una resa eccellente per gli atomizzatori con un diametro da 22 mm in riferimento sia alla quantità di vapore che all’aroma. Il prodotto è alto 53 mm, dimensioni compatte e tali da renderlo compatibile con mod di qualunque tipo. Merita di essere messa in evidenza, poi, la larghezza del drip tip, mentre il vapore che fuoriesce non solo è tanto, ma è anche molto denso. Completano la descrizione la presa d’aria di grandi dimensioni e l’annotazione sulla capacità del serbatoio, che è pari a 3 ml.

E il Big Baby?

A questo punto non si può non parlare dell’ atomizzatore Big Baby, che – come il nome lascia intuire – non è altro che una versione alternativa del TFV8 Baby, anche se di dimensioni più grandi. In effetti la differenza tra i due prodotti deve essere individuata proprio nelle misure: le dimensioni del Baby sono di 22 x 53 mm, mentre quelle del Big Baby sono di 24.5 x 56 mm. Va detto, comunque, che altre piccole variazioni si notano in relazione alle resistenze che sono installate e alla capacità del serbatoio: quello del Baby, come si è già detto, è di 3 ml, mentre il tank del Big Baby raggiunge i 5 ml. Le resistenze dello Smok TFV8 Big Baby sono nuove, dal momento che sono state introdotte proprio in corrispondenza del suo lancio sul mercato, anche se in realtà adesso possono essere utilizzate anche per la versione Baby. Le resistenze suggerite, che sono poi quelle che si trovano nella confezione, sono la V8 Baby RBA, la V8 Baby-T6 da 0.2 ohm e la V8 Baby-X4 da 0.15 ohm.

La X Baby

Infine, merita di essere scoperta da vicino la TFV8 X Baby, atomizzatore con capacità da 4 ml che rappresenta la più recente delle creazioni che Smok ha lanciato sul mercato. sin da quando ha cominciato a innovare gli atomizzatori che facevano parte della serie TFV8, il marchio cinese ha avuto l’obiettivo di dare vita a uno dei tank Top Air Flow migliori tra tutti quelli in circolazione: ebbene, si può proprio dire che il traguardo sia stato raggiunto grazie al TFV8 X Baby, frutto di test ripetuti che hanno permesso di ottenere miglioramenti sempre più evidenti. Ecco, quindi, un atomizzatore che si dimostra in grado di lavorare alla perfezione, come per altro avviene per tutti gli altri modelli della serie, e che è in grado di garantire un flusso di aria liscio, così come un sapore ricco e nuvole massicce.

Perché scegliere TFV8 X Baby

Le ragioni per cui vale la pena di prendere in considerazione l’acquisto di una X Baby sono tante, e tra queste c’è il suono gradevole che viene prodotto nel momento in cui si vaporizza. Il sistema di regolazione dell’aria è una delle differenze più importanti rispetto agli altri modelli TFV8: di solito è situato in corrispondenza della parte bassa del serbatoio, mentre questa volta è stato collocato in alto. Ne deriva un’esperienza diversa dal punto di vista dello svapo, ma ugualmente soddisfacente. Il design, invece, è quello tipico dei prodotti della linea Smok.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.