Mario Adinolfi attacca Ballando con le stelle e Canale 5: sabato sera occupato militarmente da gay e trans