Meghan Markle è incinta, arriva un fratellino per Archie ma c’è solo un indizio (Foto)

Meghan Markle è incinta (foto)? E’ davvero in arrivo il secondo figlio per Harry e Meghan Markle? Archie forse tra qualche mese sarà già fratello maggiore, magari è davvero in arrivo un fratellino o una sorellina per lui ma in realtà c’è solo un indizio. Il più dolce dei gossip per Meghan Markle e il principe Harry d’Inghilterra salta fuori da un dettaglio, un impegno rimandato da parte della coppia, posticipato di ben 9 mesi. I rumors ovviamente arrivano dagli Stati Uniti e non più dall’Inghilterra, è il sito The List a riportare ciò che sta facendo entusiasmare i fan di Harry e Meghan. Per molti la gravidanza c’è ed arriva dalla richiesta della coppia di rinviare la data di inizio di un processo che li riguarda. Parliamo del processo che coinvolge il Mail on Sunday.

MEGHAN MARKLE IN DOLCE ATTESA O HA SOLO ALTRI IMPEGNI?

Ricordiamo che lo scorso anno il Mail on Sunday pubblicò una lettera privata che la Markle aveva inviato al padre. Il giornale è stato citato per uso improprio di informazioni private, violazione del copyright e violazione del regolamento generale sulla protezione dei dati; il processo sarebbe dovuto iniziare il prossimo 11 gennaio. La coppia ha invece chiesto di posticipare l’inizio del processo al 15 ottobre 2021. 

I motivi di tale richiesta sono riservati, ma molti hanno notato che quei nove mesi potrebbero ricollegarsi a una gravidanza già in corso. Solo una coincidenza o la Markle aspetta davvero il secondo figlio? Inoltre, se c’è una dolce attesa la regina Elisabetta è già stata informata o no? Magari l’arrivo di un altro bebè in famiglia potrebbe vincere sui vari problemi tra Harry e Meghan e la royal family che è rimasta fedele alla Corona. Presto ne sapremo di più, magari non arriverà la conferma ufficiale ma potrebbe arrivare la smentita della coppia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.