Antonella Clerici gioca a tombola e mostra la casetta di biscotti di Maelle (Foto)

Santo Stefano a casa,  in famiglia, in zona rossa come tutti per Antonella Clerici che come tanti oggi ha giocato a tombola, anche se con poche persone intorno al tavolo. La semplicità di sempre, quella che conquista i fan di Antonella Clerici. Il maglione rosso di Natale, le cartelle della tombola da controllare e Maelle che sempre più brava in cucina e con i dolci ha fatto la casetta di biscotti. Una dolcezza tutta da ammirare e la sua mamma l’ha mostrata orgogliosa tra le storie Instagram. Anche oggi abbiamo visto in onda una puntata speciale di E’ sempre mezzogiorno ma era ovviamente una puntata registrata. Nel giorno di Santo Stefano si sta in famiglia, anche se quest’anno tutto è un po’ più ristretto.

ANTONELLA CLERICI: “MAELLE E’ PIU’ BRAVA DI ME IN CUCINA”

E’ lei la più brava in cucina, anche se Maelle ha sempre immaginato la sua mamma bravissima nella preparazione dei vari piatti, perché abituata a vederla sempre in cucina.

Le feste di Natale e Capodanno con poche persone nella casa nel bosco pieno di neve e al Corriere Antonella Clerici ha raccontato: “Ogni Natale cucino più o meno gli stessi piatti, quelli che si aspetta il mio papà. Perché è proprio grazie a questi piatti che riassaporiamo le emozioni passate. Ma c’è una cosa su cui derogo: l’antipasto. Quello varia un po’. Quest’anno lo preparerà la mia Maelle che, a 11 anni, è un’appassionata panificatrice, peraltro molto creativa. “Mamma”, mi ha detto, “voglio fare le pizzette lievitate di Fulvio Marino” ma Maelle aveva in programma di preparare anche altre ricette del protagonista di E’ sempre mezzogiorno. 

Un Natale diverso per tutti e anche per Antonella Clerici che ha voluto dare il buon esempio, soprattutto essere solidale con chi è meno fortunato, in questo periodo ancora meno fortunato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.