Memo Remigi, l’addio alla moglie morta dopo una lunga malattia

Dopo 54 anni di vita insieme Memo Remigi ha dovuto dire addio a sua moglie, all’amata Lucia Russo. La moglie di Memo Remigi è morta il 12 gennaio ma sui social le parole del cantante sono arrivate da poco. Aveva 81 anni Lucia e la sua non è stata una morte improvvisa, un addio che forse proprio per questo è vissuto in modo più sereno ma ovviamente sempre con grande dolore. Remigi ringrazia tutti, il suo post su Facebook è commosso ma la sua energia è ancora e sempre evidente. Sa che prima o poi staranno di nuovo insieme e preferisce immaginare sua moglie in un posto magnifico mentre si riposa, una vacanza lunga e meritata. E se lei non dovesse tornare poi la raggiungerà, ma non adesso che ha ancora tante cose da fare.

L’ABBRACCIO DI TUTTI A MEMO REMIGI PER LA MORTE DI SUA MOGLIE LUCIA

“Ringrazio tutti per l’affettuosa partecipazione al mio dolore. Non è stata una dipartita improvvisa ma sofferta già da tempo. Lei ha raggiunto un magnifico posto per una lunga e meritata vacanza e, se non dovesse ritornare presto, vorrà dire che prima o poi la raggiungerò anch’io, in quanto, per adesso, ho ancora molte cosa da fare” un arcobaleno per chiudere l’annuncio, il grazie a tutti. 

La forza di Memo Remigi è anche nel loro amore, lei era così forte e gli è sempre stata accanto. La donna della sua vita che l’ha reso padre di Stefano, a sua volta papà di 4 figli. Il matrimonio celebrato nel 1966 e davvero una vita insieme che oggi li vede separati ma solo fisicamente. 

Tanti i messaggi di condoglianze per Memo Remigi che è sempre rimasto sulla scena, ha sempre continuato a comporre e cantare, ad essere presente nel mondo della tv e dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.