La festa di compleanno di Nicola Carraro: Mara Venier rischia con la candelina (Foto)

Dalla tristezza di ieri di Nicola Carraro alla festa di compleanno organizzata da Mara Venier e tutto è cambiato grazie all’affetto della famiglia. La conduttrice non ha fatto mancare sui social le foto del compleanno del marito, lo stesso ha fatto lui pubblicando il momento più atteso, quello tra candeline da spegnere, torta e altri dolci. Il piccolo Claudio tra le braccia di nonna Mara e il festeggiato intento a spegnere la candelina con il nipotino. La candelina però non si spegne e Mara Venier non ci pensa due volte, la prende in mano e soffia forte incurante del pericolo. Ci pensa suo figlio a richiamarla perché quella è una candelina che deve consumarsi da sola, non si spegne soffiando e i suoi capelli potrebbero pagarne le conseguenze. Come sempre l’entusiasmo di Mara Venier coinvolge tutti e il piccolo Jaio ride divertito. 

I MOMENTI DI FELICITA’ DI MARA VENIER E SUO MARITO

“Buon compleanno amore… questi sono i nostri momenti di felicità… Jaio… nonno… nonna” scrive Mara che non si è lasciata di certo abbattere dalla tristezza di suo marito nel giorno del suo 79esimo compleanno. 

E’ vero, Nicola non ha potuto avere tutta la sua famiglia a pranzo con lui, alla sua festa di compleanno, ma in compenso la Venier ha organizzato tutto per renderlo felice. La torta scelta è una crostata ai frutti di bosco ma i dolci sono tanti, tutti di Carnevale, sono le chiacchiere o frappe preparate in vari modi. Tutto molto semplice e l’ex editore e produttore cinematografico scrive “Bella festa” ringraziando tutti con un cuore rosso.

Intanto, Mara Venier non ha ancora rivelato quale regalo ha fatto a suo marito per i 79 anni. In diretta a Domenica In non ha voluto anticipare niente per non rovinare la sorpresa ma in tanti, Caterina Balivo in testa, attendono curiosi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.