La famiglia Reale risponde a Harry e Meghan con un comunicato ufficiale

Diciassette milioni di spettatori davanti alla tv negli Usa per seguire l’intervista a Harry e Meghan. Oltre 11 milioni nel Regno Unito. Mancano al conto oltre 60 paesi nei quali andrà in onda questa intervista che la rete americana CBS ha venduto in pochissimo tempo. Questa sera l’intervista a Meghan Markle e a Harry andrà in onda anche in Italia, su TV8. Ma c’è una novità: pochi minuti fa infatti, la famiglia reale ha voluto in qualche modo rispondere a quello che è andato in onda negli Usa, e poi anche in tutto il mondo visto che gli estratti video hanno fatto il giro di tutti i paesi. In tendenza per tutta la giornata di ieri “Meghan” e tutto quello che ruotava intorno alla famiglia reale e alla coppia che da mesi vive ormai negli Usa.

Oggi, 9 marzo 2021 anche la famiglia reale ha preso posizione. Lo ha fatto con un comunicato molto breve, nel quale non si dice nulla di eccezionale, ma si ribadisce invece solidarietà a Harry e Meghan.

In particolare c’è una cosa che la famiglia reale non può in nessun modo accettare: le accuse di razzismo. Come saprete, Harry ha spiegato nella sua intervista a Oprah, di aver ascoltato una conversazione durante la quale si parlava del colore della pelle di Archie, facendo capire che appunto, per le persone che ne stavano parlando, fosse un problema. Harry e Meghan hanno messo in chiaro una cosa: non sono stati nè la Regina Elisabetta nè suo marito Filippo a fare questa conversazione. Non hanno fatto però i nomi e questo dà adito a tanti pettegolezzi. Chi ha parlato del colore della pelle di Archie e perchè Harry e Meghan hanno avuto la sensazione che il bambino non avrebbe avuto gli stessi privilegi dei cuginetti?

Da Londra il comunicato stampa ufficiale della famiglia reale

Poche righe in questo comunicato ( potete vederlo nella foto di apertura). Si legge: “L’intera famiglia reale è molto dispiaciuta dall’apprendere quanto siano stati difficili gli ultimi anni, per Harry e Meghan“.

E ancora: “Le questioni sollevate, soprattutto quelle riguardanti la razza sono allarmanti. Se alcuni ricordi possono differire, saranno comunque presi assolutamente sul serio e discussi in famiglia in maniera privata. Harry e Meghan resteranno due membri molto amati della nostra famiglia“.

Nessuno scandalo quindi, se qualcuno si aspettava una presa di posizione più forte, almeno pubblicamente, si sbagliava. Per il momento la famiglia reale si mostra ancora una volta dalla parte di Harry e Meghan, nonostante tutto. Sono molti i britannici a non aver gradito le parole della coppia, in particolare si rimprovera la mancanza di coerenza. Visto che hanno parlato delle accuse di razzismo, avrebbero anche dovuto dire chi ha fatto quella conversazione incriminata. Perchè al netto della loro conversazione, potrebbe esser stato Carlo, come William come a uno dei membri dello staff della famiglia reale e ci sarebbe una bella differenza ( anche se resterebbe comunque grave, se fosse vero).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.