Primo selfie di Gianni Morandi dall’ospedale dopo le ustioni e non mancano le polemiche

Gianni Morandi si trova in ospedale, al Bufalini di Cesena dove sta ricevendo ormai da giorni tutte le cure del caso, dopo che è a caduto accidentalmente tra le fiamme. Stava ripulendo nel grande giardino della sua casa a Bologna, bruciava alcune sterpaglie quando è caduto appunto nel fuoco riportando ustioni abbastanza serie. Da quel momento sappiamo ben poco, anche se i medici hanno rassicurato tutti sulle condizioni di salute di Gianni che dovrà fare un lungo percorso di riabilitazione ma che sta bene.

Oggi è arrivato uno dei primi selfie che ci mostra Gianni Morandi in compagnia di tutte le persone che si stanno prendendo cura di lui. Una foto che ha fatto chiaramente il giro del web ma che ha scatenato anche tante, troppe polemiche. Succede ormai per qualsiasi cosa, capita anche con questa immagine che avrebbe solo dovuto rassicurarci sulle condizioni di salute del cantante. E invece quasi tutti i commenti sotto la foto dall’ospedale con Gianni Morandi visibilmente provato, sono ironici e anche infervorati, atti a evidenziare che c’erano troppe persone intorno al cantante per questo scatto. Tutti denunciano quello che sembra essere un assembramento. Ma ricordiamo che gli infermieri, il personale sanitario e tutti i medici sono stati teoricamente vaccinati ( c’è stato anche chi ha rifiutato è chiaro). Se protetti con mascherine , guanti e camici, possono anche avvicinarsi per qualche secondo senza mai perdere di vista, chiaramente, la sicurezza che per tutti deve esser messa al primo posto.

Come sta Gianni Morandi: la prima foto dall’ospedale

«Gianni Morandi sta bene, certo se l’è vista brutta, ma non c’è da preoccuparsi», hanno rassicurato dall’equipe medica di Cesena.

Ricordiamo che, stando al bollettino medico, Morandi ha riportato ustioni profonde – di secondo e di terzo grado – alle mani e alle gambe per le quali in un primo momento pareva fosse necessario un intervento chirurgico.

Al momento però Morandi non ha subito nessun genere di intervento e i medici hanno rassicurato tutti: guarirà molto presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.