I genitori di Michele Merlo raccontano le telefonate drammatiche prima del ricovero: condizioni gravi

Purtroppo non ci sono buone notizie dall’ospedale di Bologna dove Michele Merlo è ricoverato dopo esser stato operato. I genitori del cantante hanno spiegato che la situazione è molto complicata e raggiunti anche da alcuni giornalisti hanno spiegato che cosa è successo prima che si arrivasse agli attimi precedenti alla corsa in ospedale. Come avevano raccontato anche tanti fan di Michele, negli ultimi giorni via social, l’ex cantante di Amici si era spesso lamentato di questi continui mal di testa che non riusciva a gestire. Poche ore prima di essere portato in ospedale, aveva parlato anche con i suoi di quello che stava succedendo ma in qualche modo li aveva rassicurati. “State tranquilli ho un gran mal di gola, il medico mi ha prescritto gli antibiotici. Vedrete che tra un paio di giorni mi sarà passato tutto e starò meglio” queste le ultime parole che i genitori di Mike Bird hanno sentito pronunciare dal ventottenne. Poi la chiamata drammatica della fidanzata di Michele che spiegava che le cose erano peggiorate e che avevano quindi chiamato una ambulanza.

La drammatica chiamata della fidanzata di Michele ai genitori e la corsa in ospedale

Michele sta malissimo. Ha le convulsioni, abbiamo chiamato l’ambulanza. Lo stanno portando all’ospedale Maggiore di Bologna non capisco cosa gli sia successo” queste le parole della fidanzata di Michele che aveva quindi avvisato i genitori del cantante dell’aggravarsi delle condizioni di salute del ragazzo.

La diagnosi è terribile, si tratta infatti di un’estesa emorragia cerebrale. Le sue condizioni continuano ad essere gravissime” hanno spiegato i genitori di Michele Merlo raccontando i fatti a Giornale di Vicenza.

Come sta ora Michele

“Siamo subito saliti in auto per correre a Bologna. I medici ci hanno detto di non allontanarci. Michele resta in rianimazione e ci hanno riferito che le prime 72 ore saranno decisive per capire l’evolversi delle sue condizioni. – hanno continuato i genitori di Merlo – Speriamo di non avere altri aggiornamenti troppo presto. Perché abbiamo capito che se dovessero arrivare potrebbero solo essere drammatici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.