Amadeus ricoverato due mesi in ospedale confida il suo terrore per le malattie

L’ipocondria di Amadeus è nota, il conduttore non ha mai nascosto il suo terrore per le malattie e di recente anche durante la prima dose di vaccino sua moglie l’ha preso un po’ in giro. La foto mentre Amadeus riceve il vaccino e Giovanna Civitillo ha confidato di avere scelto la migliore perché negli altri scatti era quasi in lacrime per la paura. Il conduttore per la prima volta rivela il perché di questo sua paura così eccessiva, perché è ipocondriaco. C’è un episodio che non dimenticherà mai anche se sono passati più di 50 anni. Amadeus aveva 7 anni e alla rivista Oggi confessa che tutto parte da lì, dal ricovero di due mesi in ospedale a causa di una nefrite. Per lui è stato un momento molto difficile che forse non ha mai superato del tutto.

AMADEUS: “CERTI TRAUMI TI RESTANO ADDOSSO

Oggi le malattie mi terrorizzano” ha confessato al settimanale spiegando che segue una alimentazione controllata: “Fra mangiare e bere come non ci fosse un domani ed esser costretto ad assumere farmaci per tutta la vita per il colesterolo, preferisco un’alimentazione sana e facendo a meno delle medicine”. Amadeus da 15 anni non mangia sale e carne rossa e la stessa alimentazione la seguono Giovanna e il figlio José. Strano ma vero e Giovanna è consapevole che per il figlio la pasta scondita non sia il massimo così ogni tanto quando il padre non c’è si concedono la serata schifezze. 

“A lui basta un brufolo per pensare male e farne un possibile motivo di ansia. Come si convive in casa? Prendendolo in giro dal mattino alla sera. Scherzandoci sopra. Altrimenti usciremmo pazzi”. I controlli per lui sono continui, sei mesi e li ripete e i medici sanno che devono tranquillizzarlo, ormai lo conoscono bene. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.