Giovanni Terzi sconvolge raccontando la sua malattia: “Vaccinatevi”

Per la prima volta Giovanni Terzi parla della sua malattia ai polmoni ed è duro il messaggio che rivolge a chi non si è ancora vaccinato. Poche ore fa il compagno di Simona Ventura ha deciso di confidare un suo problema di salute, evidentemente stanco dei tanti no vax, stanco di ascoltare chi non ha intenzione di vaccinarsi contro il Covid pensando solo a se stesso. Quello di Giovanni Terzi è un appello ai no vax che nasce da un problema personale. Non solleva polemiche, non ha alcuna intenzione di farlo, sa che riceverà tante critiche per il suo video ma ha qualcosa di importante da dire. Sconvolgono le parole del giornalista perché è una testimonianza diretta, perché la sua malattia lo ha già portato a una insufficienza polmonare importante.

GIOVANNI TERZI: “SPERO DI NON AMMALARMI PER COLPA DI CHI NON SI VACCINA”

E’ una malattia che sta uccidendo i suoi polmoni, usa queste parole così forti Terzi, prende posizione, deve farlo. “Da un anno sto provando a curare una malattia ai polmoni che nasce dalla genetica e che attualmente sta uccidendo i miei polmoni. Al momento sono a meno 40% della capacità polmonare”. Non c’è bisogno di aggiungere altro, la gravità della malattia e il coraggio di Terzi dicono tutto. 

Rivolge poi l’appello a chi non si è ancora vaccinato: “Se io grazie a un no vax prendessi nuovamente il covid il mio rischio di sopravvivenza sarebbe limitatissimo. Non dico altro quindi tutte le polemiche che vengono fatte, tutte le persone che odiano chi si vaccina, non hanno senso. Spero di non ammalarmi mai a causa di qualcuno che non si è voluto vaccinare”.

La sua presa di posizione merita attenzione ed è Simona Ventura la prima a sottolineare il suo coraggio aggiungendo l’amore che prova per lui, l’orgoglio che ha nei suoi confronti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.