Massimo Giletti in tv col naso fratturato, incidente per il conduttore

In un video Massimo Giletti appare con una medicazione al naso, una fasciatura che non può nascondere. E’ sulla pagina social del suo programma che conduttore spiega cosa è accaduto ma è ben più interessato ad anticipare cosa vedremo domani sera nel corso di Non è l’Arena. Giletti sa però che deve dare una spiegazione per il suo naso prima che si facciano assurde ipotesi. Niente di grave, Massimo Giletti ha avuto un incidente in campo mentre giocava a calcio. Si prende in giro da solo e anticipa quelli che potrebbero essere alcuni commenti: “Qualcuno di voi dirà che gioco ancora calcio…”, solo una spiegazione veloce per raffreddare la curiosità di chi lo segue su Instagram e di chi domani lo vedrà nella puntata di Non è l’Arena. Anche in tv apparirà con il naso fasciato ma sempre pronto alle sue inchieste.

Massimo Giletti ha fratturato il naso giocando a calcio

“Allora qualcuno di voi dirà Massimo ma che ti è successo… gioco ancora a calcio ogni tanto e ci si può mezzo fratturare il naso…” quindi niente di grave se non un piccolo incidente che sembra si risolverà anche in breve tempo. Non ci sono altri dettagli sull’infortunio di Giletti che domani sarà come sempre al suo post nello studio di La7. L’appuntamento è alle 21:20 e lui anticipa temi scottanti.

C’è un’inchiesta che porterà la trasmissione a Salerno: “Un’inchiesta molto pesante sul modo in cui si ottengono i voti per diventare sindaco. E’ una operazione molto molto particolare, abbiamo in mano delle intercettazioni incredibili”. Giletti anticipa che hanno in mano delle intercettazioni che immaginiamo faranno tremare più di una persona. Non solo questo ovviamente: “Ovviamente parleremo anche d quello che sta succedendo nel resto d’Italia, green pass, Trieste… chi ha vinto e chi ha perso… ci vediamo domani a Non è l’Arena”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.