Mara Venier ha molestato Alvise Rigo a Domenica IN? La conduttrice è furiosa e minaccia querele

mara venier alvise rigo

Nel fine settimana si è parlato moltissimo di quello che è successo alla giornalista Greta Beccaglia. Purtroppo, a poche ore dalla giornata internazionale della lotta alla violenza contro le donne, ci siamo trovati a parlare di uno squallido accanimento che ha visto la donna, suo malgrado, protagonista. Greta è stata molestata da un tifoso fuori dallo stadio mentre stava lavorando e qualcuno, a poche ore da quel fatto, ha in qualche sollevato una polemica legata invece a un altro aspetto. Che cosa succede se a dare una palpatina è una donna e lo fa a un uomo? Quando è concesso, quando non è molestia? Un articolo di TVBLOG che non è piaciuto alla diretta interessata, Mara Venier, che nella puntata di Domenica IN , ha scherzato con Alvise Rigo, concorrente di Ballando con le stelle, chiedendogli se potesse toccarlo a mo di porta fortuna, visto quello che è successo di recente ( tra cadute e imprevisti). Alvise scherzando con Mara, si è fatto palpare il sedere e ha riso e scherzato con la conduttrice che quindi non ha capito il motivo di sollevare una polemica “approfittando” del caso legato alle molestie subite da Greta. Va detto che nell’articolo in questione, c’era anche una premessa in cui si specificava che le due cose non erano collegate ma che era anche corretto fare una riflessione. Mara Venier non ha però gradito che si parlasse di lei, si è infatti sentita accostata alle moleste subite da Greta e ha deciso quindi, di intraprendere le vie legali.

Mara Venier pronta a presentare una querela

All’Adnkronos la 71enne ha fatto sapere:

Vergognoso accostare il gesto goliardico fatto con simpatia e affetto in assoluta buona fede nei confronti di Alvise, mio concittadino veneziano, all’atto di molestia nei confronti della giornalista sportiva di Toscana Tv. Prima di scrivere un pezzo così un giornalista ci deve pensare molto bene. Non accetto di essere accostata alle molestie sessuali. Non mi va bene e sto valutando col mio avvocato un’azione legale.

Mara Venier ha poi continuato:

Le molestie sessuali sono una cosa. Una bottarella al sedere fatta ridendo è un’altra cosa. Ho mandato tutto al mio avvocato Carlo Longari e valuteremo se è il caso di querelare il giornalista. Non permetto a nessuno di mettere insieme queste vicende.

Il commento di Alvise Rigo sulla vicenda

Sempre dalle colonne dell’Adnkronos anche Alvise Rigo ha fatto sapere di non essersi sentito in nessun modo molestato da Mara Venier, ma di essersi semplicemente divertito a scherzare con lei. E ancora: “Non è assolutamente accostabile una cosa così grave come quella accaduta alla giornalista sportiva Beccaglia a una cosa così simpatica e goliardica come quella fra Mara e me.”

L’articolo che ha scatenato l’ira di Mara Venier

UNa riflessione che a quanto pare Mara Venier ha ritenuto inappropriata in quel dato momento. Che ne sarà di questa storia? Agli avvocati la parola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.