Fedez pubblica l’audio in lacrime quando ha scoperto del tumore

fedez psicologo

Questa mattina Fedez ha pubblicato sui social l’audio della seduta dallo psicologo il giorno in cui ha scoperto di avere un tumore al pancreas. Si percepisce imemdiatamente la sua disperazione, si immagina il dolore che stava provando ma più di tutto Fedez confida che più della paura della morte c’era il timore che i suoi figli potessero dimenticarlo, che crescendo l’avrebbero dimenticato perché erano e sono troppo piccoli. Non sa perché ha deciso di riascoltare quell’audio ma l’ha fatto e ha pianto di gioia e di dolore. “Un solo pensiero riusciva a devastarmi più della paura della morte, quello di non essere ricordato dai miei figli”. Il marito di Chiara Ferragni si chiede se oggi tutto ciò che ha vissuto gli sia davvero stato di insegnamento, perché tutti tendiamo a dimenticare. “Io non voglio, non voglio dimenticare che le cose importante non sono cose”.

L’audio della disperazione di Fedez nell’audio pubblicato sui social

Tra le lacrime, la disperazione, la paura di morire, di non sconfiggere il tumore, c’era il dolore per i figli e per Chiara. Fedez ancora una volta sorprende tutti rivelando la fragilità e la disperazione di quei momenti. “Prendete queste mie esternazioni come meglio credete” scrive immaginando che c’è chi penserà la sua sia solo mania di protagonista, che è un narcisista e che tutto questo è solo fine a se stesso.

Per lui non è così, non gli interessa cosa penseranno alcuni, lo fa per non dimenticare ma anche per chi sta affrontando la sua stessa situazione: “Vorrei solo che chi sta affrontando una situazione simile sappia che è tutto normale provare determinate sensazioni. Non siete soli, non siete strani. Là fuori c’è a chi può far bene tutto questo e tanto mi basta”. E’ la sua buona domenica, è un regalo che fa a chi sta soffrendo, a chi ha paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.