Roberto Farnesi per la prima volta parla della morte della madre

E' un dolore che Roberto Farnesi ha custodito in queste settimane, solo adesso parla della morte della madre
Roberto farnesi madre

Per Roberto Farnesi la felicità più grande è sua figlia, soprattutto adesso che ha perso la madre. L’attore de Il Paradiso delle Signore ne parla solo adesso, confida ciò che sente dopo la scomparsa della mamma. La madre di Roberto Farnesi è morta il 18 luglio scorso, poche settimane fa. Un dolore che ha tenuto dentro, troppo difficile parlarne. E’ alla rivista Nuovo che ha scelto di parlarne con un’intervista piena di emozioni. La sua mamma è andata via serenamente, aveva 83 anni, sono rimasti insieme fino alla fine ma lei sapeva quanto Roberto avrebbe sofferto, il loro legame era strettissimo. “Mi ha lasciato serenamente. Avevamo un rapporto strettissimo” sono le sue parole ma aggiunge anche altro.

La morte della mamma di Roberto Farnesi

“Mamma sapeva quanto io fossi legato a lei in modo speciale… così come sapeva che avrei accusato davvero tanto la sua perdita, e si è preoccupata per me fino all’ultimo” è sempre dolce il suo pensiero per lei, consapevole di quanto sia stato amato. “Mi consola il fatto che noi quattro figli siamo stati con lei fino all’ultimo, nella sua casa, proprio come desiderava”. E’ sereno Farnesi ed è anche grazie a questo che è riuscito a continuare a lavorare senza lasciare il set nonostante il lutto.

Ad aiutarlo anche la piccola Mia, la figlia nata a novembre del 2021, ovviamente anche la compagna, Lucya Belcastro. “Per fortuna che sei te” è il messaggio per la sua bambina. Una foto al mare con la piccolina che tiene stretta tra le sue braccia, un altro scatto con la dolce Mia che dorme sul suo petto. La vita di Roberto Farnesi non è più la stessa, è cambiata molto da quando è diventato papà. A 52 anni la sua gioia più grande e l’unico rimpianto resta quello che suo padre non ha conosciuto la sua felicità. Era il sogno di sua madre quello di vederlo diventare papà, questo desiderio l’ha avverato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.