Fedez dopo il tumore e l’operazione segue una dieta perché gli hanno tolto diversi organi

Fedez segue una dieta, dopo il tumore al pancreas deve fare attenzione perché gli mancano vari organi
Fedez cosa mangia

Tra le tante domande a cui Fedez risponde spesso ci sono curiosità sulla dieta che segue dopo il tumore al pancreas, sul cosa mangia da quando ha subito l’importante operazione all’intestino e non solo. Fedez risponde senza censure, spiega che per fortuna non è diventato diabetico ma che deve fare molta attenzione alla sua alimentazione. Nei mesi scorsi il rapper ha raccontato tutto il suo percorso, a pochi giorni dalla diagnosi di tumore al pancreas ha confidato che aveva un grave problema di salute, che una malattia lo stava fermando. E’ andata benissimo, oggi Fedez sta bene, niente conta più di questo, le risposte che regala ai suoi quasi 15milioni di follower su Instagram possono servire ad altri, per lui non è ovviamente così grave seguire una dieta, una cura ben precisa, vivere in modo più sano.

Fedez: “Devo sempre controllare la glicemia”

“Fortunatamente non sono diventato diabetico, devo però sempre controllare la glicemia e stare attento all’alimentazione, non posso più fare il pazzerello con i cibi e l’alcol” ha confidato a chi sui social gli ha chiesto cosa non deve mangiare. Il rapper ha anche aggiunto dettagli di cui lui stesso si è meravigliato. Risposte che per un attimo lo hanno imbarazzato ma non ha detto altro che la verità e in modo molto semplice.Mancandomi diversi organi e un pezzo di intestino, ogni volta che vado al ce**o è una festa”.

Sta bene, a settembre dopo le vacanze estive ha dei controlli a cui sottoporsi, delle visite mediche già previste. “Sto bene, a settembre ho delle visite di controllo, ma sto molto bene e spero di stare bene a lungo”. Continua con i suoi tanti progetti tra musica e aiuti a chi sta vivendo un periodo come quello che lui ha già superato lo scorso inverno. Non ha intenzione di toccare la cicatrice, la lascia così, mentre vuole tatuarsi la schiena. Sarà un omaggio a chi gli ha dato la forza negli ultimi mesi, soprattutto a suo figlio Leone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.