Sono pensatissime le accuse contro Myrta Merlino: “Lancia le spazzole alle parrucchiere, licenzia tutti”

Sono molto forti le accuse che vengono fatte a Myrta Merlino da chi lavora con lei: si parla di schiavi, di spazzole lanciate, di gente licenziata dopo anni di lavoro
myrta merlino la7

Che aria tira su La7? Verrebbe proprio da dire che per la conduttrice de l’Aria che tira, tira una bruttissima aria. Myrta Merlino è finita nella bufera e anche se in questi giorni, dopo che la notizia è diventata di dominio pubblico, non ha ancora commentato, a detta dei ben informati, non avrebbe preso benissimo quanto sta accadendo. La nota ufficiale dei lavoratori di La7 e la richiesta di maggiori tutele all’azienda contro la smania di potere della conduttrice, non avrebbe ovviamente, fatto piacere alla Merlino. La conduttrice però al momento non ha ancora commentato. Se lei tace, c’è chi lavora o ha lavorato con lei, che invece preferisce non stare zitto. Come raccontano Dagospia e Fanpage, sono molte le persone che hanno deciso di denunciare atteggiamenti incivili, attacchi personali e persino gesti vergognosi di cui la giornalista si sarebbe macchiata. Secondo quanto riferisce Fanpage, alcuni collaboratori di Myrta Merlino avrebbe raccontato che ha anche lanciato delle spazzole contro le parrucchiere che si assicurano che vada in onda “perfetta” tutti i giorni.

Tutte le pesanti accuse a Myrta Merlino

I giornalisti di Fanpage hanno raccolto le testimonianze di chi ha scelto di parlare. Molti collaboratori hanno raccontato: “Insulta giornalisti e produttori in maniera pesante”. E tenderebbe anche a licenziare le persone che non sono di suo gradimento: “È il quinto assistente di studio che licenzia in diretta”, spiegano. “Gente che lavora in quello studio da 20 anni. L’ultimo, proprio due giorni prima che uscisse il comunicato” fanno sapere queste persone a Fanpage.it.

Una delle persone che ha deciso di denunciare questi soprusi tramite Fanpage.it ha anche spiegato che regna davvero un clima di terrore in azienda e intorno al programma di La7. “Conta quanto riesci ad anticipare i suoi bisogni. Se non lo fai, se non riesci a tenerle testa lei ti chiama subumano, cretino o battendo le mani come se fossi il suo schiavo” dicono della Merlino. Accuse davvero pesantissime alle quali, la giornalista, al momento, non ha ribattuto. Nessuna nota neppure da parte di La7. Vedremo che cosa succederà, di certo, con questo clima, lavorare non deve essere semplice per nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.