Il segreto dell’acqua, riassunto e anticipazioni puntata stasera 21 settembre 2011

Sono stati bassi gli ascolti ieri sera per la seconda puntata de Il segreto dell’acqua, la fiction che ha come protagonista Riccardo Scamarcio, andata in onda in prima serata su Rai Uno. Stasera, 21 settembre 2011, andrà in onda la quarta delle sei puntate previste. Prima di sapere cosa accadrà questa sera con le anticipazioni, ripercorriamo quanto è successo finora con il riassunto. Blasco (Michele Riondino) lascia Daniela (Valentina Lodovini), ma prima le rileva che anni prima, il ragazzo ch elo ha ferito e lo ha convinto ad abbandonare la vita criminale che invece ha intrapreso suo padre, altri non è che Angelo (Riccardo Scamarcio). Nel frattempo l’uomo su cui sta indagando Angelo, l’ingegnere Ferrante (Mario Cordova) dopo il festino a base di droga e sesso a casa sua. Viene incolpato della morte un uomo che si è introdotto furtivamente a casa sua. Questi è il padre di Hamed, il ragazzo che Ferrante ha fatto uccidere per interrompere la relazione che il giovane aveva con sua figlia. Dopo averlo fatto assassinare, ha cercato anche di fare credere che la morte fosse sopraggiunta per annegamento. Si scoprirà, grazie alla testardaggine di Daniela e Angela nel condurre l’indagine, che il padre di Hamed non è l’assassino di Ferrante, che è morto per l’uso eccessivo di alcool e droga che ha sfiancato il suo cuore già malato. C’è un tentativo di chiarimento tra Angelo e Blasco: questi viene rimproverato dal commissario per avere parlato di lui a Daniela. Ma non solo: Angelo incontra anche suo padre, il boss Santocastro (Luigi Burruano) che non lo ha mai voluto riconoscere come figlio. L’uomo giura al figlio di non avere più a che fare con la malavita e lo prega di non rivelare a Blasco che sono fratelli. Daniela e Blasco cenano insieme e la loro storia sembra poter ricominciare. Angelo non nasconde di essere geloso. La puntata si chiude con Daniela che di sera per strada viene minacciata da uno sconosciuto. La poliziotta è venuta in possesso della mappa dell’acquedotto idrico della città.

 

Anticipazioni quarta puntata 21/09/2011: la puntata, dal titolo “La natività” è ricca di sorprese. Daniela scopre di essere rimasta incinta. Ma di Blasco o di Angelo? Angelo intanto continua nella ricerca di Lo Jacona, scomparso oramai da molti giorni. La mogli afferma di non saperne nulla, essendo i due separati da tempo. Intanto si delinea meglio il profilo del ricercato: ingegnere titolato, responsabile della costruzione di importanti opere idrauliche nel Maghreb. Angelo ritiene che Lo Jacona, sentendosi in pericolo, si sia rifugiato proprio lì. Parte allora con Daniela e altri collaboratori, ma arrivano tardi: Lo Jacona è dichiarato morto nell’incendio che ha appena colpito la cittadina di Refah. La Polizia tunisina consegna ad Angelo gli effetti personali della vittima, tra cui spicca un tubo metallico contenente le mappe dell’acquedotto di Palermo, quelle scomparse. Durante il viaggio Daniela gli confessa che è incinta, e che forse il figlio è il suo. Come la prenderà il tenebroso commissario?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.