Kate Middleton incanta col look scozzese ma Meghan Markle la fa tremare (Foto)

Un altro bagno di folla per Kate Middleton e il principe William d’Inghilterra, la duchessa bellissima nel suo abitino scozzese (foto). L’occasione per sfoggiare questo stile non poteva essere che durante la visita in Scozia, a Dundee. La moglie del principe d’Inghilterra ha davvero incantato tutti non solo con la sua eleganza ma con i suoi sorrisi, la sua naturalezza; intanto si dice che Meghan Markle la stia facendo tremare. Non c’è niente che riesca a sfuggire agli inglesi più attenti, ai veri pettegoli. Questa volta la rivalità tra Meghan Markle e Kate Middleton potrebbe accendersi sulla data del parto della moglie di Harry. Osserviamo prima il look scelto da Kate e poi passiamo ai pettegolezzi dell’ultima ora. Abito cappottino per lei che studia per diventare una regina perfetta accanto al suo William. Colori verde e blu di Alexander McQueen, uno stile che non abbiamo mai visto indossare alla Markle. Perfetta la silhouette della mamma dei tre principini inglesi, sciarpa verde, guanti scuri, tanto charme ma le scarpe senza vecchiotte. Nessuno però lo nota come un dettaglio negativo, anzi il risparmio fa piacere,

IL LOOK SCELTO IN SCOZIA DA KATE MIDDLETON

William e Kate sono insieme ancora una volta alla inaugurazione del museo del design V&A di Dundee in Scozia. Bellissimi e perfetti in ogni situazione, ormai la loro esperienza è datata. Invece, Meghan Markle sembra aggiunge errori a errori, così Kate torna al primo posto nel cuore dei sudditi inglesi.

Per quanto riguarda il parto si dice che ciò che potrebbe far tremare la Middleton è quel 23 aprile, data importante per lei perché è il giorno del compleanno del terzogenito Louis. Anche il 29 aprile è un’altra data a cui i duchi di Cambridge tengono molto, è il loro anniversario di nozze. Meghan riuscirà a oscurare sua cognata? Se dovessero nascere davvero tre gemelli non sarebbe difficile. Quanti pettegolezzi a corte!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.