Benedetta Parodi, incidente per la figlia alla guida della minicar tanta paura ma niente di grave (Foto)

Matilde caressa

Solo un gran spavento per Benedetta Parodi e Fabio Caressa per la loro primogenita Matilde. Come mostrano le foto pubblicate dalla rivista Vero, Matilde Caressa di 16 anni era alla guida della sua minicar quando è rimasta coinvolta in un incidente con un motorino. Benedetta Parodi e suo marito sono subito arrivati per consolare la figlia mentre i carabinieri erano già pronti per i rilievi. Per fortuna l’incidente non ha avuto nessuna grave conseguenza, solo un po’ di danni all’auto e la paura che è svanita quando tutti hanno capito che tutti stavano bene. L’incidente è avvenuto al centro di Milano e quando i paparazzi hanno visto i due conduttori non hanno perso tempo e scattato tutte le foto.

INCIDENTE PER MATILDE CARESSA, LA FIGLIA DI BENEDETTA PARODI E FABIO CARESSA, LE FOTO SULLA RIVISTA VERO

Solo un gran spavento per Benedetta Parodi e Fabio Caressa per la loro primogenita Matilde. Come mostrano le foto pubblicate dalla rivista Vero, Matilde Caressa di 16 anni era alla guida della sua minicar quando è rimasta coinvolta in un incidente con un motorino. Benedetta Parodi e suo marito sono subito arrivati per consolare la figlia mentre i carabinieri erano già pronti per i rilievi.

Per fortuna l’incidente non ha avuto nessuna grave conseguenza, solo un po’ di danni all’auto e la paura che è svanita quando tutti hanno capito che non tutti stavano bene. L’incidente è avvenuto al centro di Milano e quando i paparazzi hanno visto i due conduttori non hanno perso tempo e scattato tutte le foto. Le ultime foto della famiglia Caressa al completo le abbiamo viste invece di recente, in occasione del secondo matrimonio di Benedetta Parodi sempre con il suo amato giornalista sportivo. Dopo 20 anni dal primo il sì il secondo vissuto come in una favola (qui le foto delle nozze).

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.