Roberta Beta truffata a Capodanno: sui social lo sfogo

Si chiude con amarezza il 2019 di Roberta Beta che poche ore fa sui social ha voluto condividere con tutte le persone che la seguono la disavventura della quale è stata protagonista. Come molti fanno, anche Roberta per il suo Capodanno, aveva prenotato una sistemazione su un noto portale di ricerche per alberghi e case vacanza. La Beta avrebbe voluto trascorrere il suo Capodanno a Cortina d’Ampezzo e sui social racconta di aver prenotato la villa in questione, di essere partita e di essere convinta che tutto sarebbe andato per il meglio. Come avrebbe fatto a immaginare che dietro a tutto questo ci sarebbe stata una truffa? La Beta infatti ha pagato la caparra per la villa convinta che avrebbe trovato il posto da lei tanto desiderato grazie alla prenotazione fatta, per passare in modo sereno il Capodanno con i suoi cari.

DISAVVENTURA DI CAPODANNO PER ROBERTA BETA CHE E’ STATA TRUFFATA

Una volta arrivata a Cortina, dopo il viaggio fatto, la Beta si è resa conto che la villa in questione non è mai esistita e ha subito provato a mettersi in contatto con la persona che doveva gestire la struttura ma non ha ricevuto nessuna risposta. Ha quindi anche chiesto l’aiuto dell’assistenza del noto portale sul quale aveva fatto la sua prenotazione e alla fine avrebbe ottenuto un altro alloggio. La Beta però sottolinea che anche il loro aiuto non è stato di certo quello che si aspettava dopo la truffa che aveva subito.

Sui social poi ha postato anche una foto in compagnia di suo fratello per mandare a quel paese le persone che l’hanno truffata. Il 2020 riparte con il sorriso, meglio dimenticare il prima possibile quanto accaduto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.