Antonella Clerici che sciatrice sulle meravigliose Cinque Torri delle Dolomiti (Foto)

Un Capodanno perfetto per Antonella Clerici che prosegue le sue vacanze sulla neve con Vittorio Garrone, la figlia Maelle e tanti amici (foto). Tutti insieme in un luogo stupendo delle Dolomiti, le Cinque Torri, un posto incantevole, da mostrare e infatti la conduttrice riprende quell’incanto ricoperto bianco e qualcuno riprende lei mentre scia. Chi l’avrebbe detto che Antonella Clerici fosse così brava sugli sic, lei che si è sempre definita tanto pigra, invece così piena di entusiasmo grazie a tutto l’amore e la positività che la circonda sta trascorrendo giornate piene di sport. Ovvio non solo sci sulla neve ma anche la buona tavola, la giusta ricompensa dopo tanta fatica. Non poteva concludersi e iniziare nel modo migliore il vecchio e il nuovo anno per lei che è sempre una delle protagoniste più amate della televisione.

ANTONELLA CLERICI IN TUTA DA SCI DA VERA SPORTIVA

“Cielo azzurro lo abbiamo? Sembro una sciatrice vera. W Capodanno!” si prende in giro da sola Antonella ma è davvero brava sugli sci mentre si gode il cielo azzurro, il suo cielo che è davvero senza nuvole. L’attende un 2020 favoloso e non solo in amore ma finalmente dopo qualche dispiacere di troppo anche nel suo lavoro. Intantissimi le fanno gli auguri e la riempiono di complimenti sui social, qualcuno la prende un po’ giro ma a lei non importa, non si è mai preoccupata delle piccole offese, a spegnere quelle ci pensa il suo sorriso.

La vedremo presto circondata di nuovo dai suoi bambini di Ti lascio una canzone. E’ stata lei stessa ad anticipare la bella notizia del suo ritorno in Rai, tutto confermato e sa bene che sarà un altro successo, da quel programma sono saltati fuori veri talenti che tutti apprezziamo, da Il Volo ad Alberto D’Urso.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.