Adriana Volpe scrive sui social dopo la morte di suo suocero per ringraziare tutti


E’ circolata nella notte la notizia della morte di Ernesto Parli, il padre di Roberto, marito di Adriana Volpe. Come saprete due giorni fa Adriana ha lasciato la casa del Grande Fratello VIP, abbandonando anche il gioco, perchè era stata informata delle difficili condizioni di salute di un familiare. Ed era il padre di Roberto a lottare contro il coronavirus, almeno da quello che si apprende dalle notizie che molti media, in particolare svizzeri, hanno pubblicato questa notte. Non sappiamo quali siano state le cause del decesso del suocero di Adriana Volpe ma questo non cambia in nessun modo il dolore provato da una famiglia in una circostanza così particolare.

Adriana ha rotto il silenzio, pochi minuti fa, e lo ha fatto con un messaggio sui social, parlando di quello che sta provando in queste ore, per lei molto complicate. Non è semplice tra l’altro, dover dare l’addio a un congiunto in queste ore difficili, visto che almeno in Italia, non c’è la possibilità di celebrare un funerale con i parenti.

ADRIANA VOLPE SCRIVE SUI SOCIAL DOPO LA MORTE DI SUO SUOCERO

Le parole di Adriana sui social, pochi minuti fa:


In questo momento è veramente difficile per me trovare parole per esprimere ciò che ho dentro Il cuore. Ma è proprio da lì che parte il mio immenso GRAZIE per tutto il calore, l’affetto la solidarietà che mi state dimostrando. È incredibile e prezioso. Il nostro mondo è in ginocchio, ma dobbiamo essere fermamente convinti che andrà tutto bene. Vi chiedo una preghiera per la mia famiglia.
Adriana

In queste ore infatti sono arrivati migliaia di messaggi di affetto e stima per la Volpe e per la sua famiglia che purtroppo, come quella di altre 4032 persone venute a mancare in questi giorni, sta vivendo un grandissimo dolore.

Ci uniamo anche noi ai tanti messaggi di affetto per la conduttrice, una preghiera anche per lei e per i suoi cari.

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close