Eleonora Daniele si commuove in diretta per le dolci parole di un bimbo: “Vedo che hai il pancione, andrà tutto bene”

Un’altra puntata di Storie Italiane è andata in onda oggi 7 aprile 2020. Un’altra diretta con Eleonora Daniele che continua a fare il suo dovere tra informazione e intrattenimento, cercando di tenerci compagnia e dando anche tutti gli aggiornamenti sulla tragica e difficile situazione che stiamo vivendo. Questa mattina però c’è stato anche spazio per la commozione, certamente inaspettata da parte della conduttrice.

La Daniele infatti ha avuto in collegamento due bambini molto bravi con il violino che hanno deciso di farle una dedica speciale. E le parole di uno dei piccoli, hanno commosso la conduttrice di Storie Italiane, arrivando dritte al cuore anche del pubblico a casa che inevitabilmente, si è emozionato!

ERRATA CORRIGE- Abbiamo pubblicato per errore l’articolo che racconta di un momento in onda il 27 marzo 2020! Ci scusiamo!

LA DOLCE DEDICA CHE FA COMMUOVERE IN DIRETTA ELEONORA DANIELE

Il piccolo, in casa con il suo fratellino e la mamma, ha voluto dare un messaggio speciale alla conduttrice: “Vedo che hai il pancione, volevo dirti una cosa, ti volevo dire di non preoccuparti perchè andrà tutto bene“.

La conduttrice non ce l’ha fatta a trattenere le lacrime e con gli occhi lucidi ha mandato un bacio da lontano al piccolo, non riuscendo neppure a commentare. Un momento molto emozionante, ecco il video

Tantissimi i commenti sui social del pubblico che stava seguendo questo momento e che si è commosso ascoltando l’appello del bimbo. La sincerità e la spontaneità dei bambini sono la forza di queste piccole creature che anche nei momenti di grande difficoltà si mostrano molto più maturi degli adulti!

Nella puntata di Storie Italiane in onda oggi spazio al buonumore anche con la mamma di Paolo Brosio che ha festeggiato in diretta i suoi 99 anni mandando anche un importante messaggio a tutti gli anziani meno fortunati di lei!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.