Sossio Aruta: “Non so dove sbattere la testa, non posso sopravvivere così”

Qualche giorno fa abbiamo visto Sossio Aruta e Ursula Bennardo felici e innamoratissimi nello studio di Uomini e Donne. L’ex calciatore le ha chiesto anche di diventare sua moglie, per coronare questo sogno d’amore. E quando l’emergenza coronavirus sarà passata, la coppia organizzerà un matrimonio da favola. Ma per la rivista Nuovo, nella sua ultima intervista. Sossio usa tutt’altro tono. Infatti l’ex concorrente del Grande Fratello VIP di dice felice per quello che ha avuto grazie alla partecipazione al reality di Canale 5 ma adesso, che si torna alla vita reale, bisogna fare i conti alla fine del mese e le difficoltà non mancano.

LA DISPERAZIONE DI SOSSIO ARUTA DALLA RIVISTA NUOVO

Cambiano decisamente i toni quando parla di come sta affrontando questa situazione, dopo la fine del reality di Canale 5.

Non so dove sbattere la testa, continuo a vendere la frutta al supermercato ma non posso sopravvivere così. Vorrei continuare a lavorare nel mondo del calcio come allenatore, ma è tutto fermo e non ho idea di quanto potrò portare avanti il mio progetto” ha detto Sossio Aruta nella sua intervista per il settimanale Nuovo.

E ancora: “Sono triste perché vorrei uscire insieme alla mia compagna Ursula e alla nostra figlioletta Bianca per portarla a giocare con la sabbia e a vedere il mare. Ma oggi anche le cose semplici non sono più possibili”.

Inoltre Sossio è molto triste perchè da mesi non vede i suoi figli che vivono a Cervia. E racconta:”Sono disgustato da questa situazione: è un po’ come se stessimo vivendo la terza guerra mondiale ma senza armi. Per me questa è l’ennesima dimostrazione che qualcuno di potente sta manovrando il gioco e che noi siamo soltanto pedine…”. Una presa di posizione alquanto particolare quella dell’ex calciatore…

QUI LA PROPOSTA DI MATRIMONIO DI SOSSIO A URSULA DA UOMINI E DONNE

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.